IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Frana a Capo Noli: l’intervento del presidente dei geologi liguri

[thumb:11326:l]Finale Ligure. Sull’ennessima frana che ha caratterizzato il territorio savonese e in particolare il tratto Varigotti-Capo Noli, interviene Giuliano Antonielli, il Presidente dell’Ordine Regionale dei Geologi: “Nuova frana a Capo Noli. Casualità? Eccezionalità’? Niente di tutto questo. Semplicemente normalità”, afferma.

“Il nostro territorio è questo, e come la quasi totalità del territorio italiano ha gravi problemi di dissesto idrogeologico – prosegue Antonielli, per questo è necessario avere un approccio di utilizzo e sviluppo sostenibile”. Il presidente dei geologi liguri torna poi si una questione sollevata da tempo: il rispetto e l’appplicazione dei piani di bacino, nella loro funzione di studio e controllo del territorio: “In certi casi sono anche diventati un alibi (ci sono i Piani di Bacino a cosa serve ancora studiare, rilevare) dimenticando che il territorio è in continua evoluzione e basta un semplice evento meteorico a modificare una situazione, ad innescare un evento a rischio, a compromettere la stabilità di un’intera area”.

I geologi liguri denunciano poi l’assenza di una normativa aggiuntiva alla legge urbanistica n. 36 del 1997, che preveda gli studi geologici. E tornando alla frana dell’altro giorno: “E’ necessario programmare un’azione organica di studio sul dissesto idrogeologico delle pareti rocciose della zona, per conoscere il problema e capire come intervenire. Quanto viene a costare il ripristino d’urgenza e la chiusura di quel tratto di strada? Quanto incide sull’economia locale? La risposta è semplice – conclude Antonielli -: sicuramente di più (in certi casi di un fattore dieci) che studiare il problema nel suo complesso ed incominciare ad intervenire, compatibilmente con le risorse economiche disponibili sulle aree più a rischio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. GigiG
    Scritto da GigiG

    Questa mattina da Finale:
    Lavori sullal provinciale che porta verso l’ autostrada con senso unico alternato. 10 minuti in coda e la coda era in aumento
    inoltre il casello di finale ligure è chiuso per i veicolo provenienti da Genova.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.