Calcio, serie D: tra Sestri e Savona nessun goal e tanta noia - IVG.it
Sport

Calcio, serie D: tra Sestri e Savona nessun goal e tanta noia

Sport - 2008/09

[thumb:8851:l]Savona. La 28° giornata del girone A della serie D ha registrato il primato negativo stagionale di segnature: sono state realizzate solamente 14 reti in 9 incontri. A parte qualche eccezione, fra le quali spiccano quelle di Settimo Torinese, dove i locali hanno rifilato 3 reti allo Spezia, e di Aosta, con un divertente botta e rispostra tra i rossoneri e la Novese, è stata una domenica di sbadigli.

Il derby ligure tra Sestri Levante e Savona è rientrato perfettamente nel tema della giornata. Al Sivori ha vinto la noia: 0 a 0 con pochissime occasioni da rete. Il Savona è sceso in campo con Fiory, Borraccino, Poli, Storno, Di Pietro, Barone, Ilardo, Salafrica, Falchini, Leto Colombo, Soragna. I locali di mister Stagnaro sono partiti con la seguente formazione: Cacchioli, Avellino, Zunino, Silvestri, Annoni, Lanati, Michelis, Cavallo, Paterno, Bellotto, Cestari. La partita è stata arbitrata da Calabrese della sezione di Lecco.

La cronaca è povera. Dopo 24′, in un duro scontro di gioco, l’attaccante rossoblu Cestari si fa male: al suo posto entra Travaini. La prima vera occasione da rete giunge al 31°: Falchini cerca il diagonale dalla destra, sotto porta Soragna sfiora la deviazione vincente. Sull’altro fronte Fiory è chiamato ad una difficile respinta su un tiro di Avellino. Prima dell’intervallo si registra solamente una conclusione fuori misura di Falchini.

Nella ripresa Bortolas dà spazio al giovane Gazzano al posto di Ilardo, mentre tra i locali Marci sostituisce Cavallo. Al 17° Sestri pericoloso: sugli sviluppi di un corner Travaini svetta di testa e manda a lato di poco. Il Savona si rivede in avanti solamente alla mezz’ora con Soragna, ma il suo interessante assist non è raccolto dai compagni; sul contropiede Travaini salta due difensori biancoblu e batte a rete: alto sopra la traversa. Le ultime occasioni, tutt’altro che clamorose, sono per gli striscioni: Barone cerca di risolvere in rete una mischia ma il suo tiro è respinto; poco dopo Soragna chiama Cacchioli alla parata.

I risultati della 28° giornata, nella quale ha riposato il Ciriè:
Virtus Entella – Lavagnese 0 – 0
Lottogiaveno – Albese 0 – 2
Cuneo – Sestrese 0 – 0
Sestri Levante – Savona 0 – 0
Casale – Derthona 0 – 1
Sarzanese – Rivoli 1 – 0
Biellese – Rivarolese 1 – 1
Pro Settimo e Eureka – Spezia 3 – 1
Valle d’Aosta – Novese 2 – 2

La classifica vede il Savona scivolare al 7° posto, staccato anche dall’Albese. I playoff sono sempre più lontani.
1° Biellese 56
2° Spezia 52
3° Casale 45
4° Sarzanese 45
4° Pro Settimo e Eureka 45
6° Albese 43
7° Savona 41
8° Virtus Entella 38
9° Lavagnese 38
10° Cuneo 34
11° Rivarolese 34
12° Rivoli 31
13° Sestri Levante 31
14° Derthona 26
15° Lottogiaveno 25
16° Novese 23
17° Valle d’Aosta 21
18° Sestrese 20
19° Ciriè 19
Biellese, Spezia, Casale, Albese, Savona, Virtus Entella, Cuneo, Rivoli e Ciriè hanno giocato una partita in meno.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.