Cronaca

Albenga, demolite le baracche sul fiume Centa

Albenga, spuntano le baracche sulle rive del Centa

[thumb:11279:l]Albenga. I carabinieri della stazione di Albenga unitamente ai colleghi del nucleo operativo e radiomobile questa mattina hanno fatto demolire due fatiscenti baracche sul greto del fiume Centa, dove trovavano riparo 10 cittadini extracomunitari di origine marocchina: EL J.N. 29 anni; H.S. 29 anni; H.M. 43 anni; C.M. 28 anni; T.S. 39 anni; D.N. 33 anni; R.A. 38 anni;B.H. 32 anni; A.S. 29 anni; D.B. di 27 anni.

Di questi i primi sette sono risultati irregolari sul territorio italiano, e per loro sono state avviate le pratiche di espulsione; a tutti gli extracomunitari è stato contestato di non aver ottemperato all’ordinanza del sindaco di Albenga del 3 gennaio scorso, che prevedeva lo sgombero della zona.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.