Sport

Calcio, serie D: il Savona si arrende al novantesimo

Sport - 2008/09

[thumb:8828:l]Savona. Si è fermata a 8 partite la serie positiva del Savona che, dopo aver raccolto 6 vittorie e 2 pareggi, è tornato a perdere, incappando nella 6° sconfitta stagionale. Paradossalmente, i biancoblu hanno giocato meglio rispetto ad altre occasioni nelle quali hanno raccolto l’intera posta. Priva degli squalificati Riggio, Troiano, Soragna e degli infortunati Cota e Serva, la formazione condotta da Enrico Bortolas ha retto per 89′ agli attacchi della Sarzanese. Al 90° gli striscioni sono capitolati, perdendo 1 a 0 e subendo così il sorpasso in classifica ad opera degli stessi rossoneri.

Nel primo tempo poche le occasioni da rete. Il Savona si fa avanti all’8°, ma Bruni calcia a lato da buona posizione. I locali mantengono maggiormente il possesso palla, facendosi pericolosi però solamente al 41°, quando Alfano in piena area, su cross di Cenetti, impegna Fiory in una respinta.

A metà della seconda frazione di gioco Bortolas sostituisce Bruni e Salafrica, al rientro dopo una lunga assenza, con Ilardo e Salis. La squadra si chiude nella propria metà campo, contenendo le iniziative rossonere. Allo scadere del tempo regolamentare il goal partita: angolo di Sabatini, colpo di testa di Giacani e palla in rete. Nel recupero Falchini viene espulso per doppia ammonizione, lasciando il campo tra i fischi del pubblico locale.

I protagonisti della partita:
Sarzanese: Gambardella, Zazza, Bertoncini, Amato, Del Nunzio, Sabatini, Cornacchione, Gioia (s.t. 31° Angelotti), Alfano (s.t. 31° Giacani), Cesarini (s.t. 43° Mammetti), Cenetti. All. Plicanti.
Savona: Fiory, Poli, Recagno, Storno, Giuntoli, Barone, Salafrica (s.t. 23°Salis), Di Pietro, Falchini, Leto Colombo (s.t. 44° Borracino), Bruni (s.t. 23° Ilardo). All. Bortolas.
Arbitro: Davide Prestia (Genova). Assistenti: Giorgio Miceli e Simone Galeotti (Prato).

I risultati della 26° giornata, nella quale si sono registrate 5 vittorie interne e 4 esterne, nessun pareggio:
Biellese – Derthona 2 – 0
Casale – Cuneo 0 – 1
Ciriè – Albese 0 – 5
Lottogiaveno – Spezia 0 – 1
Pro Settimo e Eureka – Rivarolese 2 – 1
Sarzanese – Savona 1 – 0
Sestri Levante – Novese 2 – 1
Valle d’Aosta – Lavagnese 0 – 1
Virtus Entella – Sestrese 4 – 1

Il Savona deve giocare ancora 12 partite. Se il campionato finisse con questa situazione, i biancoblu, nei playoff, affronterebbero lo Spezia. La classifica:
1° Biellese 54
2° Spezia 49
3° Casale 44
4° Sarzanese 41
5° Savona 40
6° Albese 39
7° Pro Settimo e Eureka 39
8° Lavagnese 36
9° Virtus Entella 35
10° Rivarolese 33
11° Cuneo 32
12° Rivoli 30
13° Sestri Levante 30
14° Derthona 22
14° Lottogiaveno 22
16° Novese 20
17° Sestrese 18
17° Valle d’Aosta 18
17° Ciriè 18
Biellese, Spezia, Casale, Savona, Albese, Cuneo e Rivoli hanno giocato una partita in meno; Virtus Entella due in meno.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.