Sport

Basket, B Regionale: Cestistica Savonese senza ostacoli

Sport - 2008/09

[thumb:10606:l]Savona. Prosegue la marcia della Cestistica Savonese, vittoriosa senza problemi anche sulla Sidus Life. Nonostante l’assenza di Giulia Grillo per l’infortunio patito nella precedente gara (per lei ancora una decina di giorni di riposo) e la non perfetta forma della capitana Ilaria Napoli per un attacco influenzale avuto in settimana, le ragazze biancoverdi sono riuscite a portare a casa altri 2 punti, finalmente sul parquet di casa dopo più di un mese di lontananza dalle mura amiche.

Apre le marcature Scrignar con un tiro libero seguito subito dopo da un canestro in penetrazione. Poi quasi 3 minuti col punteggio fermo sul 3 a 0 per le biancoverdi, con troppi errori al tiro da una parte e dall’altra, e con entrambe le formazioni schierate con difesa a zona. Si vede subito che le savonesi non sono in palla come le precedenti partite: abbastanza buona la difesa ma attacco farraginoso e spesso inconcludente, con tiri sbagliati da sotto (4/8) e dal perimetro (1/5). Il primo quarto continua su questa falsa riga e le due squadre chiudono sul 13 – 9 per le padrone di casa.

La seconda frazione di gioco si apre ancora con numerosi errori al tiro da parte della formazione locale e con le genovesi che portano un piccolo break (0 – 3) e si rifanno sotto (13 – 12). Bisogna aspettare due minuti per vedere il primo canestro realizzato da parte delle savonesi con Mugliarisi in penetrazione. Poi ancora penetrazione e tiro libero aggiuntivo sempre per il play biancoverde, due canestri consecutivi di Scrignar ed una bomba di La Sacra sembrano risvegliare le ragazze di Pollari. Ma le genovesi sono sempre in partita con buoni canestri di Carbone e Gatto. A 5′ dalla fine del quarto coach Pollari manda in campo Manzato al posto di Napoli e la giovane savonse si fa trovare di nuovo pronta e realizza in contropiede due bei canestri. Il quarto si chiude così sul punteggio di 33 a 24 per la Gel Fresco.

Si torna in campo con Mugliarisi, La Sacra, Napoli, Scrignar e Manzato dopo l’intervallo lungo e le biancoverdi sembrano un po’ rinvigorite. Apre le marcature Manzato alla quale rispondono in sequenza Mugliarisi con una penetrazione e due tiri liberi, Scrignar con due punti da sotto e altre due triple di La Sacra. Le genovesi sembrano stordite dalle conclusioni e dalla difesa più aggressiva della squadra di casa, non riescono più a trovare la via del canestro ed il divario si dilata con il quarto che si conclude sul 55 a 33 per le savonesi.

L’ultima frazione di gioco continua sulla falsa riga di quella precedente: Cestistica a canestro con conclusioni facili e maggiore precisione al tiro ed ospiti in affanno che provano a cambiare difesa per cercare di creare qualche difficoltà alle ragazze di Pollari ma senza sufficiente successo. Ad 8′ dalla fine dell’incontro Pollari comincia con le rotazioni: prima in campo Danese al posto di Manzato, quindi Bura al posto di La Sacra (per lei, dopo un primo tempo con troppi errori al tiro, una buona prestazione complessiva finale) e Manca al posto di Napoli. Due canestri di Mugliarisi e cinque di Scrignar segnano l’epilogo della gara, con le ragazze savonesi a festeggiare a centro campo applaudite dal folto pubblico presente sugli spalti.

In attesa della fase ad orologio che inizierà dopo questa primo girone, le ragazze della presidente Mirella Oggero si godono il primato in classifica con la consapevolezza però di non potersi troppo rilassare sugli allori e di dover continuare il buon lavoro svolto in allenamento per poter centrare l’ambita promozione alla serie superiore.

Il tabellino:
Gel Fresco Cestistica Savonese – Sidus Life Genova 74 – 41
Gel Fresco Cestistica Savonese: Scrignar 25, Mugliarisi 23, La Sacra 16, Manzato 8, A. Grillo 2, Napoli, Del Rio 2, Danese, Bura, Manca. All. Pollari
Sidus Life Genova: Carbone 11, Napoli 7, Gatto 6, Rossi 5, Bozzo 4, Bracco 4, Tesserin 2, Marsano 2, Figari, Tuberoni. All. Cabassi
Arbitri: Angelo Regoli (Albisola Superiore) e Alessio Bragantini (Savona).

Nelle foto, scattate da Danilo Vigo (info@pilatus.it), alcune immagini della partita tra Cestistica e Sidus Life:

L’Amatori ha disputato il suo ultimo incontro sabato 31 gennaio, mentre giocherà in posticipo la gara del 13° turno. Pur in formazione rimaneggiata, sul parquet della Fulgor le savonesi si sono imposte in scioltezza per 53 – 78 (parziali: 16 – 19, 35 – 40, 55 – 62). I punti delle giocatrici biancorosse: Fantoni 29, Micheli 12, Oliveri 14, Usai 13, Cozza 4, Schelotto, Guidetti 8, Battistella 1.

I risultati delle partite recentemente disputate:
12° giornata
Sidus Life Genova – Junior Basket Rapallo 55 – 40
Fulgor La Spezia – Amatori Pallacanestro Savona 75 – 81
Antares Romito – Gel Fresco Cestistica Savonese 53 – 78
13° giornata
Basket Club Ospedaletti – Antares Romito 52 – 72
Gel Fresco Cestistica Savonese – Sidus Life Genova 74 – 41

L’Amatori Pallacanestro Savona può ancora sperare di agganciare la 4° posizione:
1° Gel Fresco Cestistica Savonese 22
2° Sidus Life Genova 14
3° Antares Romito 14
4° Basket Club Ospedaletti 10
5° Amatori Pallacanestro Savona 8
6° Junior Basket Rapallo 6
7° Fulgor La Spezia 1

Al termine della prima fase mancano le seguenti 4 partite:
sabato 14 febbraio ore 19,30 Fulgor La Spezia – Junior Basket Rapallo
sabato 14 febbraio ore 20,30 Basket Club Ospedaletti – Sidus Life Genova
sabato 14 febbraio ore 20,30 Amatori Pallacanestro Savona – Gel Fresco Cestistica Savonese
martedì 17 febbraio ore 21,00 Junior Basket Rapallo – Amatori Pallacanestro Savona

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.