Cronaca

Acquedotto ed Enel sanzionati per gli allacci alle baracche di Legino

Savona - polizia municipale

[thumb:2482:l]Savona. La polizia municipale di Savona ha notificato tre multe all’Enel e altrettante all’Acquedotto per il caso delle baracche adibite ad alloggi scoperte nei mesi scorsi sulle alture di Legino. Le due società, secondo i vigili coordinati dal comandante Igor Aloi, avrebbero consentito e avallato gli allaggi alla rete elettrica e a quella idrica senza prima verificare che i proprietari, impegnati nelle ristrutturazioni, possedessero regolare autorizzazione edilizia.

Le sanzioni amministrative complessivamente sono di 15 mila euro. La municipale, in pratica, contesta il fatto che Enel e Acquedotto, permettendo gli allacci, abbiano in qualche modo favorito la violazione edilizia.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.