Premio regionale per la solidarietà e la pace alla comunità Sant’Egidio

Liguria. E’ stato approvato nella seduta odierna del Consiglio Regionale un ordine del giorno che impegna la giunta ad assegnare il premio regionale per la “solidarietà internazionale e la pace” al fondatore della Comunità di Sant’Egidio, il Prof. Andrea Riccardi, che sarà a Genova per un importante convegno il 18 febbraio 2009.

La legge regionale 20/08/1998 n. 28 sulla “cooperazione allo sviluppo, alla solidarietà internazionale e alla pace” prevede che la Regione possa istituire un premio da assegnare a persone o soggetti che abbiano promosso o realizzato particolari iniziative nei temi della cooperazione allo sviluppo e della sensibilizzazione alla solidarietà internazionale e alla pace. Prima d’ora, tale premio è stato assegnato una sola volta, nel 2001 a Chiara Lubich, fondatrice del movimento dei Focolari.

“Riteniamo – spiega Boffa, Presidente del Gruppo del PD e primo firmatario dell’ordine del giorno – che il fondatore e tutt’ora presidente della Comunità di Sant’Egidio, Prof. Andrea Riccardi, sia il naturale destinatario di questo riconoscimento per aver saputo promuovere e coordinare numerose attività di costruzione della pace nel mondo e azioni di solidarietà internazionale a sostegno ai Paesi in via di sviluppo”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.