Sport

Pallavolo, B4 Metaltemple Savona: pesante passo falso

Varazze. Per la seconda volta in questa stagione la B4 Metaltemple Noe Savona ha giocato al palasport di Varazze e, per la seconda volta, non ha raccolto nemmeno un punto. La squadra allenata da Marco Pesce aveva giocato sul campo varazzino nel match d’esordio, perdendo 1 – 3 con il Varese. Ieri sera è andata ancora peggio: opposti al Savigliano, i biancoblu non hanno raccolto nemmeno un set.

Assente Bottero per motivi di salute, il team savonese è sceso in campo con Canepa in regia, Anfosso e Salvatico in attacco, Carmagnini e Parma al centro, l’opposto Fazio e il libero Zunino. La B4 Metaltemple inizia bene, mantenendosi a lungo in vantaggio. Ma dopo il secondo time-out tecnico subisce il ritorno degli ospiti e cede 21 – 25.

Il Savigliano, squadra che lontano da casa ha ottenuto 3 dei suoi 4 successi, si conferma particolarmente temibile quando gioca in trasferta e, in breve tempo, conquista la sua 4° vittoria esterna aggiudicandosi sia il 2° che il 3° set con il punteggio di 22 – 25.

Se per i savonesi la strada verso la salvezza non era certo priva di ostacoli, il passo falso di questa 10° giornata complica nuovamente le cose. La neopromossa scivola infatti al terzultimo posto, avvicinata dal Desanto e scavalcata dal Parabiago. Proprio quest’ultima sarà la prossima avversaria della B4 Metaltemple, sabato 10 gennaio alle 20,30. Si tratta di una squadra partita in sordina, ma che con una campagna acquisti a campionato già iniziato ha voltato pagina e sta mettendo a segno successi dopo successi. La classifica è ancora molto corta ma, considerato che retrocedono ben 4 formazioni, il Savona dovrà ben presto tornare a fare punti.

I risultati della 10° giornata:
B4 Metaltemple Noe Savona – Savigliano 0 – 3
Saronno – Varese (oggi ore 18)
Desanto Work&Job Torino – Tomcar Sant’Anna San Mauro 3 – 0
Motorola Cordela Aosta – Erbaluce Caluso 0 – 3
Top Four Bre Banca Cuneo – Bruno F.lli Mondovì (martedì 20 gennaio ore 21)
Nuncas Soltec Chieri – Pinerolo 2 – 3
AG Milano – Biokolor Parabiago 0 – 3

Il Sant’Anna San Mauro, sconfitto dal Desanto, è stato riassorbito nelle zone pericolose della classifica:
1° Saronno 24
2° Erbaluce Caluso 24
3° Motorola Cordela Aosta 20
4° Bruno F.lli Mondovì 19
5° Pinerolo 18
6° Savigliano 17
7° Top Four Bre Banca Cuneo 14
8° Varese 14
9° Nuncas Soltec Chieri 12
10° Tomcar Sant’Anna San Mauro 12
11° Biokolor Parabiago 11
12° B4 Metaltemple Noe Savona 10
13° Desanto Work&Job Torino 9
14° AG Milano 0

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.