Sport

Pallanuoto, Lazio sconfitta: la Carisa New Co è pronta per il derby

Savona. In trasferta forzata nella piscina coperta di Imperia, a causa del freddo che ha colpito Luceto, la Carisa New Co Savona ha impiegato un tempo per smaltire la ruggine derivante dalla pausa festiva. Otto minuti giocati con scarsa lucidità nei quali la Lazio è andata a segno 3 volte mentre i biancorossi hanno commesso qualche errore di troppo. A partire dal secondo periodo i savonesi hanno preso in mano la situazione e già all’intervallo si sono trovati in vantaggio di 2 reti.

Nella seconda metà di gara la Carisa New Co Savona ha tenuto alta la guardia concedendo poco agli avversari ed allungando fino al + 4 finale. La partita è trascorsa senza particolare agonismo: nessun giocatore è uscito per 3 falli ed entrambe le squadre hanno avuto solo 6 occasioni di superiorità numerica. Sia Savona che Lazio sono andate in goal solamente 1 volta con l’uomo in più. La differenza quindi l’hanno fatta le azioni ad uomini pari, nelle quali Goran Fiorentini, Varellas e Rizzo hanno siglato goal pesanti. Il Savona ha usufruito anche di due rigori, sbagliandoli entrambi: con Rizzo nel secondo tempo e con Goran Fiorentini nel quarto. I laziali invece, nell’unico cinque metri, sono andati a segno con Colosimo.

Il tabellino:
Carisa New Co Savona – Lazio 10 – 6
(Parziali: 1 – 3, 4 – 0, 2 – 1, 3 – 2)
Carisa New Co Savona: Pastorino, Varellas 2, D. Fiorentini 1, T. Morena, Pesenti, Rizzo 2, F. Mistrangelo 1, Ragosa 1, Whalan, Onofrietti, Aicardi, G. Fiorentini 3, Conti. All. Claudio Mistrangelo.
Lazio: Violetti, Hale 2, Sebastianutti 1, Innocenzi, Latini, Di Rocco, Vittorioso 1, Barry, Colosimo 2, Spiezio, Pappacena, Valeri. All. Cristiano Ciocchetti.
Arbitri: Dante Saeli (Mestre) e Stefano Pinato (Genova). Delegato Fin: Franco Picchetto (Torino).

Ieri sera la Brixia Leonessa ha travolto il Civitavecchia con 15 reti di scarto. Nessun problema per la Pro Recco a Bogliasco, mentre il Posillipo ha vinto con sole 2 reti di scarto sulla Florentia. Successo di misura per il Nervi a Latina.

I risultati della 10° giornata:
Brixia Leonessa – Snc Civitavecchia 21 – 6
Latina – Sportiva Nervi 8 – 9
Carisa New Co Savona – Lazio 10 – 6
Bogliasco – Pro Recco 6 – 15
Tufano Posillipo – Florentia 10 – 8
Sp Energia Siciliana Catania – Sori (ore 21,00)

La classifica vede il Nervi scavalcare la Lazio mentre il Sori, a meno di sorprese, questa sera dovrebbe conservare la 5° piazza:
1° Pro Recco 30
2° Carisa New Co Savona 28
3° Brixia Leonessa 22
4° Tufano Posillipo 21
5° Sportiva Nervi 16
6° Sori 15
7° Lazio 15
8° Latina 9
9° Bogliasco 7
10° Sp Energia Siciliana Catania 4
11° Florentia 4
12° Snc Civitavecchia 1
Sori e Sp Energia Siciliana Catania hanno giocato una partita in meno.

Venerdì alle ore 21, nella nuova piscina coperta di Sori, la Carisa New Co Savona sarà opposta alla Pro Recco nella sfida tra le due sole squadre ancora imbattute in questo campionato.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.