Eccellenza: pareggiano Andora e Vado, scivola la Loanesi - IVG.it
Sport

Eccellenza: pareggiano Andora e Vado, scivola la Loanesi

andora

[thumb:10353:l]Andora. I numerosi nuovi innesti di valore sembravano aver trasformato il Vado che, dopo il pareggio con il Pontedecimo e la vittoria sul campo del Rivasamba, pareva lanciato verso una veloce rimonta. Oggi al Chittolina si è capito che la permanenza in Eccellenza non sarà così facile da conquistare: la strada verso la salvezza è ancora lunga e i rossoblu dovranno superare diversi ostacoli. Il primo sarà violare il proprio terreno: per la 9° volta in altrettante gare la squadra vadese non è riuscita a vincere in casa. La compagine allenata da Roberto Canepa non è andata oltre lo 0 a 0 interno con un Fontanabuona che ha chiuso la gara in 10 uomini e resta così al penultimo posto.

Con lo stesso risultato, a reti inviolate, si è chiusa la gara tra Andora e Rivasamba. La partita tra i biancoazzurri, privi di alcune pedine importanti, e gli ospiti, determinati a uscire imbattuti, non ha riservato particolari emozioni. Al 26° del secondo tempo è stato espulso Panarello per un duro intervento ai danni di Balducci.

Le formazioni. Andora: Bonavia, Garassino, Carofiglio, Panarello, R. Gagliolo, Mambrin, Grande, Scaglione (s.t. 35° De Mare), Rossi, D. Gagliolo, Galleano. A disposizione: Ceriale, Anselmo, Bolia, Lupo, Pinasco, Mangone. All. Borgna.
Rivasamba: Pozzo, Venuti, De Lucchi (s.t. 1° Giacobbe), Martini, Balducci, Cella, Lasagna (s.t. 17° Firenze), Tosi, Bianco, Fontana, Menini. A disposizione: Meneghetto, De Filippi, Curotto, Massa, Zanforlin. All. Bottaro.

Seconda sconfitta esterna consecutiva per la Loanesi che, dopo il ko di Andora, scivola anche a Rapallo. Passata in svantaggio al 19° per un goal di Florio, la squadra di mister Flavio Ferraro ha trovato il pareggio al 5° della ripresa con Andorno, sugli sviluppi di un corner calciato da Iannolo. Ma al 29° Florio dal dischetto ha consegnato il successo ai ruentini, mentre i rossoblu hanno chiuso in 10 uomini per la doppia ammonizione di Benassi, la seconda delle quali è maturata nell’azione del penalty per un fallo di mano.

I giocatori scesi in campo al Macera. Rapallo: Giovinazzo, Lollo, Di Fraia, Dell’Amico, Virzì (s.t. 46° Rovegno), Guadagni, Carbone (s.t. 40° Monte), T. Lovera, C. Lovera, Florio, Scordo (s.t. 33° Maucci). All. Del Nero.
Loanesi: Alberico, Benassi, La Mattina, Bougaleb, Monti, Fanelli, Pastorino (s.t. 8° Leocadia), Bonforte, Andorno, Iannolo, Buscaglia (s.t. 23° Bovio).

Occasione sprecata quindi per la compagine del presidente Ugo Piave che, al momento del pareggio, era virtualmente a – 2 dalla vetta, dato che il Borgorosso Arenzano stava perdendo a Ventimiglia. I frontalieri, però, andati in vantaggio con Cannito, sono stati raggiunti dalla segnatura di Rondinelli per l’1 a 1 definitivo.

Torna a vincere il Bogliasco, piegando per 2 a 1 la Corniglianese. Per i vincitori reti di Cecchini e Novelli, dopo che i neroverdi erano passati in vantaggio per primi con Granvillano. Con lo stesso punteggio, ma lontano da casa, il Pontedecimo ha prevalso sull’Argentina, staccandola in classifica. I granata sono passati in vantaggio al 27° per un’autorete di Galoppo; raddoppio di A. Russo su assist di Cagliani al 35° e rossoneri in goal con Acquaviva al 52°.

Ben 5 delle 18 reti segnate nell’odierna giornata si sono viste a Caperana, dove i locali hanno vinto per 3 a 2 sul Busalla. I verdeazzurri hanno approfittato di un autogoal di Ottoboni e sono andati in rete con Ferrari e Boggiano; per gli ospiti doppietta di Chiodetti. E’ finita in parità tra FoCe Vara e Bolzanetese: gli arancioblu, in rete con Narcis, hanno strappato un punto importante in chiave salvezza anche se rimpiangono il colpaccio svanito solamente in pieno recupero per il goal di Scarpato.

I risultati della 18° giornata, nella quale si sono registrate 3 vittorie interne, 1 esterna e 4 pareggi:
FoCe Vara – Bolzanetese Virtus 1 – 1
Caperanese – Busalla 3 – 2
Bogliasco – Corniglianese 2 – 1
Vado – Fontanabuona 0 – 0
Rapallo – Loanesi 2 – 1
Argentina – Pontedecimo 1 – 2
Ventimiglia – Borgorosso Arenzano 1 – 1
Andora – Rivasamba 0 – 0

La classifica vede la Loanesi in 2° posizione, con 2 punti di vantaggio sul Bogliasco:
1° Borgorosso Arenzano 39
2° Loanesi 35
3° Bogliasco 33
4° FoCe Vara 32
5° Caperanese 31
6° Rapallo 29
7° Fontanabuona 26
8° Andora 25
8° Ventimiglia 25
10° Pontedecimo 22
11° Argentina 19
12° Busalla 17
12° Rivasamba 17
14° Bolzanetese Virtus 15
15° Vado 14
16° Corniglianese 11

Nelle immagini, alcuni momenti della partita tra Andora (maglia azzurra) e Rivasamba (maglia nera):

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.