Calcio femminile: il Cerialecisano non si concede distrazioni - IVG.it
Sport

Calcio femminile: il Cerialecisano non si concede distrazioni

Finale Ligure. Prosegue l’imbattibilità del Cerialecisano che vola a gonfie vele verso la serie B. La squadra allenata da Magalino si è sbarazzata con un perentorio 7 a 0 della Finalborghese, portando il proprio bilancio a 9 vittorie e 2 pareggi. Per le ingaune sono andate in rete Conigliaro (2), Baldisserri (2), Gaudino, Piaggio e Menini. Troppo evidente la disparità tecnica a scapito delle pur volenterose gialloblu. Il Cerialecisano non riesce però ad allungare sul Genoa, vittorioso per 7 a 1 nel derby con la Praese. Tuttavia le rossoblu, avendo giocato a una partita in più, non rappresentano un immediato pericolo. Contro la Finalborghese, il Cerialecisano è sceso in campo con Brullo, Manconi, Giovannini, Menini, Conigliaro, Pandolfi (Meinero), De Blasio, Baldisserri, Gaudino, Greco, Piaggio (Rizzo). Per le finalesi hanno giocato Amormino, Mellegari, Bonina, Maggi, Vignone, Berrino, Gazzano (Barone), Peluffo, Casalinuovo, Boetto (Longo, Vico), Fornai (Rebella).

In precedenza, domenica 4 gennaio, a Borgio Verezzi, la Finalborghese aveva recuperato l’incontro dell’11° giornata con la Matuziana. Le sanremesi si sono imposte per 10 a 2. Per la squadra allenata da Piccardo, in goal con Calcagno e Vignone, hanno giocato Amormino (Tascione), Mellegari, Bonina, Maggi, Vignone (Caccamo), Longo, Casalinuovo, Therisod (Boetto), Peluffo, Fornai (Rocca), Calcagno.

Infine, veniamo al Bragno. Le valbormidesi, penalizzate di 7 punti ad inizio stagione, occupano una 9° posizione che non compete loro. Per la 4° volta sono state sconfitte e, come nelle precedenti occasioni, si sono arrese con un solo goal di scarto. Al Bragno non è bastata una rete di Astigiano per evitare il ko con la Matuziana, vittoriosa 2 a 1. La partita è stata giocata a San Remo, a campo invertito, per l’indisponibilità del terreno di Ferrania che ha già causato due rinvii. L’allenatore Marenco ha schierato Imbimbo, Papa (Nabbo), De Luca, G. Pesce, Manfredi, Barlocco, Galliano, Lenzi, Pregliasco (Astigiano), M. Pesce, Bonifacino.

I risultati della 13° giornata:
Bragno – Matuziana Sanremo 1 – 2
Culmvpolis – Valpolcevera Serra Riccò 2 – 3
Don Bosco Spezia – Val Steria 3 – 0
Finalborghese – Cerialecisano 0 – 7
Genoa Calcio Femminile – Praese 7 – 1
Spezia – San Giovanni Battista 2 – 0

La classifica vede la Finalborghese in 8° posizione e il Bragno in 9°, tallonate dalle inseguitrici:
1° Cerialecisano 29
2° Genoa Calcio Femminile 27
3° Matuziana Sanremo 26
4° Culmvpolis 25
4° Spezia 25
6° Valpolcevera Serra Riccò 21
7° Molassana Boero 15
8° Finalborghese 8
9° Bragno 7
10° San Giovanni Battista 7
10° Praese 7
12° Don Bosco Spezia 6
13° Val Steria 4
Cerialecisano, Molassana Boero, San Giovanni Battista e Praese hanno giocato una partita in meno, Bragno due in meno.

Domenica 18 gennaio si disputerà il 14° turno. Il programma:
Bragno – Praese (ore 14,30)
Culmvpolis – San Giovanni Battista (ore 16,30)
Don Bosco Spezia – Matuziana Sanremo (ore 14,30)
Genoa Calcio Femminile – Cerialecisano (ore 16,30)
Molassana Boero – Valpolcevera Serra Riccò (ore 16,30)
Spezia – Val Steria (ore 14,30)
Riposa la Finalborghese.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.