Cronaca

Arnasco, spari di pistola e fucile su You Tube: è il campo autorizzato

Tiro dinamico

[thumb:10420:l]Arnasco. Non sono rari su You Tube i video che ritraggono prove di tiro con armi da fuoco. Alcuni cittadini di Arnasco, anche alla luce delle frequenti “bravate” immesse in rete, si sono subito preoccupati per la presenza di quattro filmati visibili attraverso il noto network che, nel titolo, identificano la “location”: appunto, il paesino dell’entroterra ingauno. Nei clip si vede un’area in uno sterrato in mezzo al bosco, allestita con bersagli e linee delimitate da copertoni d’auto, ed un uomo che utilizza una pistola Beretta serie 98FS ed un fucile a pompa Browning Remington.

Chi preme il grilletto si mostra esperto: si piazza con la pistola con le braccia ben tese, formando un’angolazione di 90 gradi rispetto al corpo, ed esplode i colpi in rapida successione. Tre i video dedicati all’uso del fucile e stessa performance: scarica di cartucce in direzione dei bersagli. Si tratta, però, del regolare campo di tiro ricavato nell’ex cava abbandonata nel Comune di Arnasco, gestito dal circolo Eagle Shooting Club. “Un luogo assolutamente sicuro – assicura il presidente del sodalizio sportivo, Dino Fava – dove è possibile sparare soli o in gruppo utilizzando le apposite piazzole, ciò permettendo sia allenamenti di tiro singoli, in gruppo o semplici giornate di svago all’aria aperta con gli amici. Possono inoltre essere organizzate gare e amichevoli”.

Il campo è dedicato al tiro dinamico ed è costituito da dieci linee di tiro con differente conformazione l’una dall’altra, più una linea per carabine da settanta metri, il tutto nel mezzo della vegetazione boschiva a sei chilometri dal mare. Alcuni specialisti del tiro dinamico utilizzano il sito ingauno anche per prove che poi vengono recensite nelle riviste di settore. “Quanto ai filmati su You Tube, comunque, vale il principio per cui se le prove di tiro vengono praticate in un’area sicura, lontana dall’abitato, e comunque privata, non sono mai pericolose né sanzionabili – spiega il responsabile dei direttori di tiro del club – Nel caso specifico si trattaterebbe del campo autorizzato, quindi non sussiste alcun tipo di pericolo per gli abitanti della zona. Siamo sempre presenti sul campo e disponibili per dare informazioni agli appassionati, in perfette condizioni di sicurezza. Per il primo di marzo è prevista la terza gara sociale di pistola aperta anche agli ospiti, con il patrocinio del Comune di Arnasco”.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.