Cronaca

Andora, questa mattina i funerali del surfista deceduto in ospedale

andora

[thumb:319:l]Andora. Questa mattina nella chiesa di San Pietro in borgata Metta ad Andora si svolgeranno i funerali di Riccardo Oddone, l’agente immobiliare morto a causa di un malore che lo aveva colpito mentre stava praticando surf. L’uomo, 43 anni, era stato soccorso in mare da alcuni amici e portato a riva. Ma alcuni giorni dopo il ricovero in ospedale, martedì scorso il suo cuore ha cessato di battere.

Quando è stata dichiarata la morte cerebrale, i familiari hanno consentito l’espianto degli organi, ora già inviati in diverse parti d’Italia. Lascia la moglie Cristina, i figlioletti di 11 e 15 anni, i genitori Angela e Umberto e la sorella Michela.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.