Albenga, ruba attrezzi in un cantiere: arrestato - IVG.it
Cronaca

Albenga, ruba attrezzi in un cantiere: arrestato

Carabinieri controlli

[thumb:1740:l]Albenga. Ha sottratto alcuni attrezzi da lavoro in un cantiere edile in via Monsignor Cambiaso ad Albenga, approfittando del buio notturno, ma la sua fuga è durata poco: raggiunto dai carabinieri del nucleo radiomobile, è finito in manette con l’accusa di furto aggravato. Fattah Kalem, algerino di 41 anni, pregiudicato e clandestino, è stato rinchiuso nel carcere savonese Sant’Agostino in attesa del processo per direttissima.

L’uomo è entrato in azione intorno alle 2 forzando la saracinesca di un deposito per materiali e attrezzatura. Quindi è fuggito con alcuni strumenti da lavoro, fra i quali una smerigliatrice e una mola. I militari lo hanno bloccato e gli hanno perquisito lo zaino che aveva con sé, recuperando la refurtiva e restituendola al titolare del cantiere.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.