Albenga, in consiglio comunale il 2009 inizia con molte novità - IVG.it
Politica

Albenga, in consiglio comunale il 2009 inizia con molte novità

Tabbo

[thumb:6121:l]Albenga. Il primo consiglio comunale ingauno del 2009 ha visto la nascita di un nuovo quadro poltico. I consiglieri Pollio, Distilo e Vannucci hanno infatti costituito un gruppo indipendente tra i banchi dell’opposizione. “Questa scelta non ci coglie impreparati in quanto già ventilata da tempo – ha commentato il sindaco Tabbò -. Prendiamo atto della costituzione di questo gruppo nato all’insegna di un contributo costruttivo”.

Ma l’assemblea cittadina ha visto l’approvazione anche di alcune importanti pratiche. In particolare il Tabbò ha espresso grande soddisfazione per l’approvazione dello strumento urbanistico attuativo per il recupero della sede della Cooperativa Ortofrutticola: “Sono state adottate le integrazioni al SUA per il recupero delle aree dismesse in Via Dalmazia ed ora l’iter amministrativo può volgere al termine – ha dichiarato il primo cittadino ingauno -. Tutto ciò dimostra il serio impegno di questa giunta ad affrontare le questioni con serietà e pervicacia”.

Disco verde anche per il provvedimento inerete la situazione economica di EcoAlbenga. “Nonostante la sfavorevole congiuntura economica – ha spiegato il sindaco – la giunta si è impegnata ad esaminare la situazione finanziaria,economica e patrimoniale della società partecipata ed a valutare le più idonee modalità di gestione di igiene urbana ed ambientale. Il Comune di Albenga è in prima linea sulla raccolta differenziata e procederà per ottimizzare questa scelta di civiltà ambientale”.

Tabbò è intervenuto anche sulle polemiche, sviluppatesi nei giorni scorsi, sulla mancanza di sicurezza nella città ingauna, rigettandole al mittente: “Questa amministrazione ha assunto una posizione radicale ed unitaria per garantire la sicurezza ai propri cittadini. La stretta collaborazione con le forze dell’ordine e con la prefettura, nonché l’assunzione di efficaci atti politici ed amministrativi, stanno producendo ottimi risultati”.
“Ricordo che a breve – ha concluso poi il sindaco – inizieranno anche i lavori per l’installazione del sistema di videosorveglianza. La delinquenza va combattuta insieme, non è ammesso che per strumentalizzazione politica si sfruttino e si enfatizzino i fatti di cronaca per apparire. Questo atteggiamento pregiudica le attività commerciali e turistiche, compromettendo erroneamente anche la tranquillità dei cittadini”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.