Savona, capodanno in Darsena con Umberto Smaila

Umberto Smaila

[thumb:10096:l]Savona. Anche quest’anno sarà la zona della Vecchia Darsena la protagonista del veglione di San Silvestro, promosso dal Comune in collaborazione con l’Autorità portuale. Ospite d’onore sarà Umberto Smaila che, con la sua band, intratterrà i covenuti con i ritmi anni ’60, ’70, ’80 e ’90. Ulteriore lustro all’evento sarà dato dal “Capodanno dei bambini”, manifestazione che per la seconda volta viene proposta nella città della Torretta.

La serata inizierà alle 22, con un’introduzione di Marco Dottore ed una prima esibizione di Umberto Smaila e del suo gruppo di sei elementi. Allo scoccare della mezzanotte, dalla fortezza del Priamar verranno lanciati i fuochi artificiali e, dopo l’intermezzo pirotecnico, riprenderà lo spettacolo dello showman e musicista.

La festa dedicata ai più piccoli avrà invece inizio alle 21,30 in largo delle Coffe, nella parte di area del complesso Orsero che inizia dalla zona dei lavatoi. A condurre la serata sarà Luca Galtieri, che farà ballare e cantare i bambini, ripresi dalle telecamere e visibili su un maxischermo, grazie all’aiuto di cinque pupazzi animati, raffiguranti Pippo, Topolino, Minnie, Pumbia e di Mister Bagnino. All’ingresso i piccoli ospiti riceveranno gratuitamente cappellini, trombette e stelle filanti e, nel corso della serata merendine, dolci e bevande.

L’amministrazione comunale ha deciso di posizionare cinque maxischermi in diversi punti, per permettere a tutti di assistere allo spettacolo: due saranno posti in piazzetta d´Alaggio, altri in via Baglietto e sulla banchina del Cu de beu, mentre un quinto sarà sistemato in piazza del Brandale, appositamente dedicato a coloro che sono curiosi di assistere alla festa, senza voler affrontare lal folla della Darsena.

Il comando della polizia municipale ha disposto l’accesso gratuto ai parcheggi di piazza del Popolo, della Torre Orsero e del Priamar. Inoltre sarà possibile sostare nella corsia riservata ai bus in via Paleocapa, mentre il divieto di sosta sarà istituito da piazza Rebagliati sino a tutta la zona del Cu de beu. Infine sarà attivato un servizio circolare gratuito di bus navetta, dalle 20,30 alle 2,30, con un percorso ad anello che partirà da piazza del Popolo per percorrere via XX Settembre, corso Mazzini e via Paleocapa.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.