IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giornata del Veterano dello Sport: Simone Capelli tra i premiati

Savona. Si è svolta a Genova l’edizione numero 49 della “Giornata del Veterano dello Sport – sezione Emilio Lunghi”. La giornata è iniziata con la celebrazione della Messa in suffragio dei soci defunti alla chiesa di San Marco al Molo. A fine funzione si è svolta la premiazione di atleti, dirigenti e società sportive presso la palestra Mandraccio, alla presenza delle massime autorità civili, militari e sportive.

La palestra Mandraccio è anche teatro della “Giornata Paralimpica Nazionale”, organizzata dal CIP Inail Enel Cuore, che si svolge regolarmente nel mese di ottobre dal 2005, nella quale gli atleti del Team Palextra di Savona si esibiscono in prove di sollevamento pesi su panca, disciplina che integra dal 2007 gli atleti diversamente abili e normodotati sullo stesso piano agonistico, senza alcune differenze.

Si è aperto con la premiazione a Silvia Salis, atleta del Gruppo Sportivo Forestale. Ricordiamo che a Savona ha raggiunto per il tiro al martello la distanza di 70,42 metri, che le ha permesso di volare a Pechino. A seguire Emma Quaglia, che gareggia nell’atletica leggera per il Centro Sportivo Universitario di Genova. Dopo di che sono stati premiati gli atleti della pallanuoto R.N. Camogli Allievi.

Simone Capelli, atleta CIP della ASD Palextra di Savona, ha ricevuto il “Trofeo Cav. Uff. G.B. Benvenuto”, dono della Sezione Emilio Lunghi di Genova. La “Coppa Comm. Gelsomino Luppoli” è stata consegnata a Flavio Carlini. La targa intitolata a “Gino Benecchi” è andata a Giovanni Dodero, la “Coppa Edilio Rapallo” al Don Bosco Calcio Leva ’98, la “Coppa Rinaldo Repetti” è stata assegnata alla Società Folzter Nuoto, mentre ha ricevuto il 2° “Trofeo Comm. Gr. Croce Lorenzo Podestà” il velista classe Laser, medaglia di bronzo Pechino 2008, Diego Romero.

Tra i dirigenti premiati era presente anche il presidente Cip Liguria Gaetano Cuozzo. La lunga lista di premiazioni ha visto inoltre riconoscimenti alla memoria e alle giovani speranze dello sport ligure. Il presidente dell’UNVS Aldo Carmine ha chiuso con gli “Auguri a tutte le persone di buona volontà che si guardano sempre intorno e vivono in modo attivo il mondo dello sport, giorno per giorno”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.