Sport

Basket, per tre tempi la NBA Celle tiene testa alla capolista

Celle Ligure. L’incontro del 12° turno tra NBA Celle ed Euromar La Spezia, quasi un testa-coda del girone C1, non assumeva importanza per la classifica dato che le due squadre disputeranno la seconda fase in gironi differenti. Nonostante il divario in graduatoria rispetto alle avversarie l’NBA non c’è stata a recitare il ruolo di vittima designata e, pur non potendo contare sulle convalescenti Girardin, Giorato e Pretin, ha affrontato il primo dei due derby liguri consecutivi con un animus pugnandi che finora si era visto di rado.

Ne esce una prestazione ampiamente positiva, forse la migliore dell’anno. La NBA ha condotto per una trentina di minuti, con vantaggi anche consistenti (32 – 21 al 21°). Alla buona partenza delle spezzine (2 – 6 al 2°) le ragazze di coach Vignati repicano con un perentorio 10 – 0 (12 – 6 al 7°); Tommei ricorre a Savi che da sola ricuce lo strappo con 6 punti consecutivi.

Nel secondo quarto l’impeccabile difesa delle cellesi (con l’importante apporto della giovane Lanari, subentrata già nel finale del primo quarto a Flandi, gravata di 3 falli) inceppa ulteriormente le soluzioni offensive della Virtus (tre sole conclusioni su azioni); la buona vena di Fea e Galbiati consente alle padrone di casa di andare al riposo lungo sul + 8 (29 – 21).

Un vantaggio che si dilata fino al + 11 del 21°, momento che dava il via ad un terzo quarto assolutamente godibile, con continui botta e risposta nel tiro pesante che vede protagoniste Alvarez e Tosetto da una parte e, soprattutto, Narcisi dall’altra (ben quattro conclusioni in pochi minuti), ben supportata da Giorgi la quale, proprio come Narcisi, realizza in questo quarto l’intero suo bottino (10 punti).

Spettacolo a parte, era l’inizio della resa delle cellesi che, provate dal minor numero di rotazioni, dopo le prime smagliature difensive cominciano a perdere lucidità anche in attacco: 5 palle perse in soli tre minuti e due canestri facili letteralmente divorati danno il via libera alle spezzine. Un solo canestro su azione (con l’aggiunta di due tiri liberi) è il magro bottino delle cellesi nell’ultimo quarto, nel quale comunque riescono, con orgoglio, ad evitare che le avversarie possano rendere il divario immeritatamente troppo ampio.

Per Vignati ancora buone indicazioni nell’attesa di recuperare al meglio tutte le giocatrici a disposizione in vista della seconda fase del campionato. Un roster che non potrà contare su Valentina Dessalvi, la quale ha concluso anticipatamente la sua esperienza con l’NBA Celle.

Il tabellino:
NBA Celle Ligure – Euromar Virtus La Spezia 50 – 60
(Parziali: 12 – 12, 29 – 21, 46 – 49)
NBA Celle Ligure: Pretin ne, Alvarez 9, Fea 13 Galbiati 7, Flandi 8, Tosetto 7, Giorato ne, Lanari 2, Bestagno 4, Girardin ne. All.: Vignati.
Euromar Virtus La Spezia: Pagliaccia 4, Cerretti 9, Giorgi 10, Canova, Rossini ne, Crescenzo 2, Narcisi 12, Peracchi 8, Baggioli 7 Savi 8. All.: Tommei.
Arbitri: Ludovico Davide Bisetto e Mattia Cesare Oscar Bogino (Torino).

Nell’11° turno il risultato più importante è la vittoria dell’Autorighi: le lavagnesi, battendo il Montecatini, restano appaiate al Ghezzano e staccano il San Giovanni Valdarno, nettamente battuto dal Viareggio:
Autorighi Lavagna – Perini Montecatini Terme 66 – 56
Named San Giovanni Valdarno – Sottozero Viareggio 37 – 67
Antonianum Quartu Sant’Elena – Softing Ghezzano 25 – 77
NBA Celle Ligure – Euromar Virtus La Spezia 50 – 60

Per la NBA Celle non riveste alcuna importanza il nome delle squadre che dovranno affrontare il girone playout nella seconda fase, dato che la compagine del presidente Carlo Besana potrà portare con sé solamente i punti ottenuti contro il Quartu Sant’Elena all’andata e, se andrà bene, al ritorno. A meno di una vittoria contro Lavagna e San Giovanni Valdarno, le altre due squadre che le cellesi devono ancora affrontare. La classifica:
1° Euromar Virtus La Spezia 18
1° Sottozero Viareggio 18
3° Perini Montecatini Terme 16
4° Autorighi Lavagna 12
4° Softing Ghezzano 12
6° Named San Giovanni Valdarno 10
7° NBA Celle Ligure 2
8° Antonianum Quartu Sant’Elena 0

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.