Cronaca

Andora, sicurezza sul lavoro: violazioni al cantiere “Ariston”

Andora. I carabinieri della stazione di Andora, unitamente ai militari del nucleo dell’Ispettorato del lavoro di Savona ed ai NAS di Genova, hanno effettuato nella giornata di ieri una serie di controlli volti a verificare la sicurezza nei luoghi di lavoro.

Nel corso di questo servizio gli uomini dell’Arma hanno controllato le condizioni del cantiere edile presso il complesso “Ariston”, riscontrando una serie di violazioni. Hanno quindi provveduto a denunciare a piede libero A.M., muratore albanese 32enne, responsabile di aver impiegato alle sue dipendenze il connazionale G.H., 22 anni, operaio con permesso di soggiorno scaduto. Nei confronti del capocantiere trentaduenne è stata inoltre elevata una sanzione amministrativa di 3.200 euro.

Durante il proseguio dei controlli nell’area di lavoro, i carabinieri hanno inoltre riscontrato altre cinque violazioni in materia di sicurezza, provvedendo a multare l’amministratore della società committente, C.M., 42 anni, nato a Sanremo ma attualmente residente ad Andora.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.