Economia

Banche, Unicredit: accordo per cessione di 40 sportelli alla Carige

Liguria. E’ stato firmato nella notte a Milano l’accordo sulla cessione di 40 sportelli del gruppo Unicredit alla Banca Carige, a seguito del provvedimento del Garante della concorrenza e del mercato del 18 settembre 2007 che ha subordinato il perfezionamento della fusione tra Unicredit e Capitalia all’adozione di alcune misure idonee a superare eventuali effetti anticoncorrenziali.

Le filiali, sparse un po’ in tutta Italia, sono quattro della Bipop Carire, dieci di Banca di Roma, 22 del Banco di Sicilia e quattro di Unicredit Banca. Complessivamente sono 194 i lavoratori interessati dalla vendita delle filiali che dal primo di dicembre prossimo saranno definitivamente cedute alle nuove aziende.

Proseguono invece le trattative sulle ricadute del piano industriale e sulla gestione delle eccedenze di personale da questo derivante. Oggi si affronterà la cessione di altre tre agenzie (due di Unicredit Banca di Roma e una del Banco di Sicilia) alla Banca Popolare Sant’Angelo. Camillo Bongiovì e Gabriele Urzì, dirigenti nazionali della Fiba Cisl, esprimono “soddisfazione per le garanzie economiche e normative ottenute”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.