IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La sedicenne Virginia Cei è la nuova Miss Muretto foto

Più informazioni su

[thumb:8986:l]Alassio. Virginia Cei, 16 anni, è la nuova Miss Muretto. Aria sbarazzina e spirito giocoso, aspetto classico da ragazza della porta accanto, la vincitrice del celebre concorso alassino è originaria di Cascina, in provincia di Pisa, è alta 1,74 centimetri ed ama praticare volontariato. L’incoronazione della reginetta di bellezza è stata preceduta dall’assegnazione di sei fasce: Fabiola Godani, di Diano Marina, è stata eletta Miss X’S, Serena Burato ha vinto la fascia di Miss in Carriera offerta da Confartigianato Liguria e Camera di Commercio Savona, Laura Dazzi si è aggiudicata il titolo di Miss Top Girl; Selene Alessandria è stata premiata con la fascia di Miss Animagemella, Laura Canali con quella di Antica Murrina e la sua scarpetta di Cenerentola, infine Elisa Billi si è aggiudicata la fascia di Miss Biopoint.

Al termine della manifestazione, il sospirato verdetto. Virginia Cei, emozionata e in lacrime, è stata incoronata dalla Miss uscente Serena Lorenzini con una creazione esclusiva in oro e vetro di Murano, arricchita da luminosi smeraldi naturali e piccoli diamanti a taglio brillante ed un girocollo rigido altrettanto prezioso.[image:8996:r:s=1]

A colpi di fascino e determinazione le vincitrice, accompagnata ad Alassio da mamma e papà (foto in basso), ha sbaragliato la concorrenza delle altre 23 bellissime. L’edizione numero cinquantacinque di Miss Muretto, dedicata alla figura sempre più attuale della “donna in politica”, chiedeva alle aspiranti reginette di formulare una proposta di legge, a comprova del loro impegno e del loro coinvolgimento sociale. La giovane Virginia ha proposto di rendere obbligatori i controlli nei locali notturni dopo le 22, perché chi si mette alla guida sia consapevole del proprio tasso alcolico.

Beppe Braida, perfetto padrone di casa, ha condotto lo spettacolo con la solita verve irriverente, facendo conoscere più a fondo le finaliste. Accanto a lui Rossella Brescia, presidentessa di una giuria interamente al femminile composta da Sara Maestri, Nora Amile, Selvaggia Lucarelli, la futura mamma Aida Yespica ed Azzurra Dalla Penna. Giurata d’eccezione Giulia Quintavalle, appena rientrata da Pechino, dove ha conquistato l’oro olimpico nella disciplina del judo. Protagonisti della serata sono stati anche otto ballerini e i Sonics con loro le strabilianti evoluzioni aeree.

Le ragazze si sono dimostrate sicure e spigliate, ballando e sfilando. Hanno indossato i bikini della collezione Triumph International e gli abiti fashion firmati Animagemella. Il tributo a Madonna è stato l’occasione per puntare i riflettori sui gioielli di Antica Murrina, mentre sulle note di un medley di Michael Bublè, le Miss hanno sfoggiato ricercate acconciature curate da Biopoint, durante un’uscita in abito da sera. Quindi la romantica sfilata in abito da sposa firmata X’S, nella quale le giovani bellezze hanno calcato la scena al braccio dell'”uomo della loro vita”.[image:8988:r:s=1]

Durante la serata è stato proiettato un video con Beatrice Ndyae, la ventenne senegalese che ha dovuto rinunciare alla corsa al titolo perché sprovvista del permesso di soggiorno. Ha lasciato l’Italia dopo aver salutato, proprio ad Alassio, le compagne. Mame Diarra Bousso Ramatullay Nduaye – questo il suo vero nome – era stata espulsa dall’Italia a Pordenone a giugno, ma non aveva ottemperato al decreto. E’ stata scoperta a Sestriere e arrestata. Il tribunale di Pinerolo l’ha condannata a 10 mesi di reclusione, pena patteggiata. Giovedì scorso, a sorpresa, dopo la scarcerazione dal penitenziario Le Vallette di Torino, è arrivata ad Alassio per abbracciare le amiche, un giorno prima di dover lasciare l’Italia e raggiungere il fratello in Francia.

La fase finale dello spettacolo ha visto “l’intervento in campo” di una coppia di principi azzurri di serie A. Mirco e Mauro Bergamasco, campioni di rugby arrivati direttamente da Parigi, hanno “placcato” le Miss accompagnandole nella loro ultima uscita. Le riprese della serata andranno in onda mercoledì 3 settembre su Italia 1.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. goFFi
    Scritto da goFFi

    Andro’ a chiedere se mi prendono nel casting allora :D

  2. Scritto da aaa

    NOI RAGAZZE E QUALCHE GENITORE ABBIAMO ASSISTITO AD UNO SPIACEVOLE EPISODIO SUCCESSO A SESTRIERE DI UNA DELLE 24 FINALISTE….è STATA VISTA ENTRARE ED USCIRE DI NASCOSTO DALLA STANZA DI UNO CHE FA PARTE DEI CASTING…MI CHIEDO: PER FARE QUESTI CONCORSI DI BELLEZZA, BISOGNA ENTRARE ED USC IRE DI NASCOSTO DALLE STANZE DI CHI CONTA?? SE COSì FOSSE CI ADEGUEREMO…