IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carcare, martedì la partita “Di qua e di là dal ponte” dedicata a Levratto

Più informazioni su

Carcare. Torna a Carcare, quest’anno inserita nelle celebrazioni per il 2 giugno, Festa della Repubblica, la partita “Di qua e di là dal ponte”, sfida non tanto sportiva quanto goliardica che mette di fronte, schierate sul campo di calcio, due parti dello stesso paese, Carcare, due sponde dello stesso fiume, la Bormida. Una partita praticamente interminabile, con squadre di giocatori (ma anche giocatrici) sempre diversi che si alternano in campo fino a che il risultato non raggiunge dimensioni clamorose.

A distinguere le due compagini, le magliette: bianca con dietro in rosso la riproduzione del ponte e la scritta “Al di qua” per la squadra dei residenti sulla sponda destra della Bormida, cioè nella zona del Comune, via Dei Gaggioni, via Castellani; rossa con il ponte e la scritta “Al di là” in bianco per via Barrili, Biglino, Cornareto, via vecchia di Plodio e tutta la sponda sinistra del fiume.

La partita quest’anno si giocherà il 2 giugno, è stata inserita dal Comune nelle celebrazioni per la Festa della Repubblica e verrà dedicata a Felice Virgilio Levratto, campione del calcio italiano degli anni venti e Trenta, nato a Carcare e soprannominato lo sfondareti per la potenza del suo tiro che bucava letteralmente le reti degli avversari.

La sfida del 2008 avrà un valore aggiunto: “Lo spirito dell’iniziativa” spiega Paolo Piacenza, promotore dell’iniziativa e presidente della commissione consiliare sport e tempo libero, “è quello di condividere con tutti gli abitanti un momento di gioia e di divertimento che consenta ai cittadini carcaresi di sentirsi parte di un’unica collettività. Quest’anno la partita assume ancora maggiore significato visto che si svolgerà nel giorno della Festa della Repubblica e del 60° anniversario della nostra Costituzione, che verrà così festeggiato in maniera gioviale con tutti i carcaresi. Sarà inoltre l’occasione per tutti i cittadini di poter giocare in un impianto sportivo tecnologicamente avanzato come il Corrent, che è stato quest’anno teatro di un campionato memorabile terminato con la vittoria della Carcarese, che è così finalmente tornata in Promozione dopo 16 lunghi anni. Per questi motivi invitiamo tutti i carcaresi ad iscriversi e partecipare”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.