IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tre pusher arrestati dai carabinieri di Albenga

Albenga. E’ di tre arresti il bilancio dell’ultima doppia operazione antidroga portata avanti dai carabinieri della compagnia di Albenga, che così hanno sferrato un nuovo duro colpo al mondo dello spaccio di sostanze stupefacenti all’ombra delle Torri. Nelle scorse ore i militari hanno arrestato E.Y.B., 46enne nord-africano finito più volte in manette sempre per spaccio. Grazie ad una serie di appostamenti e pedinamenti in borghese, i carabinieri sono riusciti a ricostruire nel dettaglio la sua attività, documentando nel dettaglio tutte le cessioni di eroina e cocaina da lui effettuate. Raccolto materiale sufficiente ad inchiodarlo, i carabinieri hanno fatto scattare il blitz: i militari hanno localizzato lo straniero nei pressi dell’ingresso del seminario vescovile di piazza Nenni ad Albenga. Mentre il pusher recidivo veniva caricato sull’autoradio del nucleo radiomobile intervenuto in supporto ai colleghi, altri militari si occupavano del 43enne C.E.N. e del 47enne C.P.A., due fratelli muratori di origini bergamasche. I due si trovavano ad Albenga per alcuni lavori nel settore edile e nel tempo libero hanno l’abitudine di consumare narcotici. I due avevano appena acquistato da un “grossista” una ingente partita di eroina: circa 50 grammi di “droga nera” che i carabinieri hanno ritrovato durante la perquisizione veicolare e personale effettuata dopo l’arresto. Sono stati trovati anche alcuni grammi di cocaina.

Mostra tutto il testo Nascondi