IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tassa di soggiorno, gli albergatori di Savona: “Incassato più del previsto”

Savona. L’utilizzo dei maggiori introiti derivanti dalla tassa di soggiorno e un abbassamento dell’imposta nel periodo estivo. Sono stati questi i due argomenti principali al centro dell’incontro avvenuto questa mattina a Palazzo Sisto tra i rappresentanti dell’associazione albergatori di Savona e l’amministrazione comunale del sindaco Ilaria Caprioglio. La tassa di soggiorno, come noto, è il contributo che sono tenute a pagare tutte le persone che alloggiano nelle strutture ricettive (o case vacanze) di territori classificati come località turistiche o città d’arte. Secondo l’associazione albergatori, quest’anno il Comune avrebbe incassato dagli ospiti che hanno soggiornato nelle strutture turistiche cittadine ben più di quanto previsto. Pertanto, chiedono di utilizzare questi fondi per migliorare il settore e l’offerta turistica. Secondo l’assessore al bilancio Silvano Montaldo, il gettito della tassa di soggiorno non è affatto superiore al previsto così come affermato dagli albergatori: “La previsione è in linea con quello che avevamo detto”.

Mostra tutto il testo Nascondi