IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Palazzo Nervi la “Natività Contemporanea”

Savona. Cosa succederebbe se Gesù nascesse oggi, in questa epoca di consumismo che ha riempito il pianeta di rifiuti? Cosa avremmo da offrire al Salvatore? Sono queste le domande a cui tenta di rispondere “Natività Contemporanea”, il presepe realizzato dagli alunni della 3B del liceo artistico Martini di Savona (indirizzo pittorico) ed inaugurata questa mattina nell’atrio di Palazzo Nervi. “Natività Contemporanea” riproduce la scena della nascita di Gesù in chiave contemporanea, utilizzando materiale di riciclo e mostra Maria in stato di gravidanza. La Vergine, in stato di gravidanza, emana luce dal suo grembo e attende la nascita di suo figlio Gesù. La Vergine Maria si rivolge allo spettatore attraverso un video in cui scorrono i volti dei ragazzi ed esprime la sua preoccupazione per ciò che suo figlio troverà una volta che verrà al mondo. L’obiettivo è quello di sensibilizzare il pubblico rispetto all’enorme quantità di rifiuti prodotti ogni giorno da ogni singolo cittadino. “Il nostro pianeta è invaso dai rifiuti, dalla spazzatura. Se le cose non cambieranno il nostro mondo ne sarà sopraffatto. E la luce si affievolirà fino a spegnersi”.

Mostra tutto il testo Nascondi