IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mare inquinato a Pietra e Loano, divieto di balneazione. Il sindaco Valeriani: “Colpa delle correnti”

Un piccolo fulmine a ciel sereno proprio nei giorni di Ferragosto, con il divieto di balneazione a Loano e Pietra Ligure dopo le ultime analisi dell’Arpal, che hanno rilevato la presenza di agenti inquinanti, costringendo i sindaci ai relativi provvedimenti. A Pietra Ligure le zone interdette sono dal Monumento ai Caduti in centro, a levante del torrente Maremola e all’altezza della Foce del Rio Chiappe. A Loano lo specchio acqueo della zona del torrente Nimbalto, foce compresa, e la spiaggia di levante rispetto al porto loanese

Mostra tutto il testo Nascondi