IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Manifesti su Giuseppina Ghersi a Savona: “Una provocazione a scopo positivo”

“Una provocazione a scopo positivo, un messaggio di pacificazione”. Così Pino Monti, presidente dell’associazione “Ragazzi del Manfrei”, spiega l’affissione dei manifesti su Giuseppina Ghersi, la ragazzina che fu rapita, imprigionata e torturata dai partigiani a Legino, in quanto ritenuta una spia nazifascista. Un’iniziativa del circolo culturale e de La Destra, con venti manifesti in via Paleocapa. “E’ un segnale molto forte, in questo momento difficile, per portare giustizia a persone brutalmente assassinate e dimenticate. Tutte, quelle di un fronte e dell’altro, per ricordare e non commettere gli stessi errori. Per noi democrazia significa anche giustizia” osserva Pino Monti

Mostra tutto il testo Nascondi