IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’Italian Riviera si prepara ad accogliere la delegazione di Aces Europe

Borghetto Santo Spirito. E’ quasi giunto al termine l’impegno dei vertici dell’Unione Provinciale Albergatori e dei Comuni che ormai da mesi stanno lavorando alla candidatura della “Italian Riviera” quale Comunità Europea dello Sport per l’anno 2020. Quest’oggi i vertici di Upasv e gli amministratori comunali si sono dati appuntamento in municipio a Borghetto Santo Spirito per definire gli ultimi dettagli del dossier da consegnare ai delegati di Aces Europe che tra l’11 ed il 13 maggio visiteranno il nostro territorio per valutare la proposta presentata da Andora, Laigueglia, Alassio, Albenga, Ceriale, Borghetto, Loano, Pietra Ligure, Borgio Verezzi, Finale Ligure, Noli, Spotorno, Bergeggi, Vado Ligure, Savona, Albissola Marina, Albisola Superiore, Celle Ligure, Varazze Boissano su input dell’associazione degli albergatori savonese. “La delegazione di Aces Europe verificherà che il nostro dossier risponda alle loro indicazioni – spiega il presidente di Upasv Angelo Berlangieri – Oggi siamo qui con tutti i Comuni del comprensorio per organizzare questa tre giorni in cui cercheremo di dare il meglio di noi e fare in modo che la nostra candidatura vada a buon fine. Ottenere per il 2020 il titolo di Comunità Europa dello Sport avrebbe per il nostro territorio ricadute gigantesche in termini di promozione turistica”.

Mostra tutto il testo Nascondi