IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Festa dei Gunbi di Toirano, la macchina per la sicurezza dei visitatori

Toirano. Sedici persone a “pattugliare” il centro storico per garantire la “safety” dei visitatori; un centro operativo in costante contatto con protezione civile, carabinieri, polizia municipale e croce rossa e una situazione più che sotto controllo. Sta funzionando senza particolari intoppi la macchina per la sicurezza allestita dal Comune di Toirano per garantire l’incolumimità delle migliaia di persone che fino a domenica raggiungeranno la cittadina alle spalle di Borghetto per la 30^ edizione della “Festa dei Gunbi”. La manifestazione interessa tutto il centro storico ed alcune aree limitrofe (via Mainero, via Ponte Medioevale, piazza delle Giaire, via Braida) oltre agli spazi destinati alla ristorazione all’interno del Parco del Marchese, lungo il torrente Varatella a valle del ponte medioevale e in prossimità di via alle Mura. Così come stabilito in occasione del tavolo per l’ordine e la sicurezza riunitosi nei giorni scorsi in prefettura in Prefettura alla presenza delle autorità civili e militari, dell’amministrazione comunale, della protezione civile e dell’Associazione Festa dei Gunbi, dalle 19 alla mezzanotte e mezza di ogni giorno di festa presso le ex scuole di via Polla sarà allestito il Centro Operativo Comunale (Coc) a cui spetta il compito di gestire la logistica, lo scambio di informazioni con le forze dell’ordine e di coordinare i volontari di protezione civile. Il Coc sarà presieduto dal comandante Antonio Mattiauda, coadiuvato dai volontari di protezione civile, da esperti in comunicazioni radio e dai militi della croce rossa e dagli amministratori comunali.

Mostra tutto il testo Nascondi