IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Borghetto un’aiuola che è un museo a cielo aperto

Borghetto Santo Spirito. L’idea iniziale era quella di “adottare” un’aiuola e abbellirla per rendere più gradevole un angolo di centro storico altrimenti dimenticato, ma in breve tempo quell’iniziativa dettata dal senso civico e dall’amore per la propria città è diventata un vero e proprio museo a cielo aperto e una galleria d’arte “di scambio” gratuito. E’ diventata una delle principali attrazioni di Borghetto Santo Spirito l’aiuola decorata che si trova all’incrocio tra piazza Indipendenza e via Mazzini, a pochi passi dal centro cittadino. Qualche mese fa i commercianti della zona hanno chiesto all’amministrazione comunale l’autorizzazione ad “adottare” lo spazio verde e a decorarlo creando un vero e proprio allestimento artistico fatto di piante, fiori e quadri appesi ai rami del grande albero che si trova al centro del piccolo prato, ma anche di suggestive gabbiette vuote e vecchi bancali trasformati in arredi. Fin da subito, l’aiuola ha attirato l’attenzione dei molti pedoni (ma anche automobilisti) che quotidianamente transitano per la zona diretti verso il centro e il mare arrivando dalla provinciale che porta a Toirano o dall’Aurelia.

Mostra tutto il testo Nascondi