IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bonifica ex Acna: la Provincia di Savona contro il presidente del Wwf

La Provincia di Savona contro il presidente nazionale del Wwf, Stefano Leoni, per le dichiarazioni rilasciate da quest’ultimo sullo stato di bonifica dell’ex Acna. Al centro degli strali del governatore Angelo Vaccarezza, in particolare, un servizio del Tg2 andato in onda una settimana fa. Spiega Vaccarezza, esordendo con un paragono sferzante: “Sentire Leoni che parla della bonifica dell’Acna è come sentire Schettino che parla della bonifica dell’Isola del Giglio. Stamane ho firmato e depositato la denuncia con cui chiedo al procuratore Granero di valutare il reato di procurato allarme, per le dichiarazioni di Leoni”. “Stiamo parlando del presidente del Wwf, ma anche di colui che ha ricoperto il ruolo di commissario dal 1999 al 2004 – prosegue il presidente della Provincia – Il prefetto Romano, da commissario, lo ha segnalato alla Corte dei Conti per un cattivo uso dei fondi ministeriali. Leoni sa quello che dice e questo è peggio rispetto a uno che non conosce i fatti. E Leoni dice chiaramente che non è stata perfezionata la bonifica; di questo deve rispondere”. “Non metto in dubbio le battaglie ambientali né mi permetto di criticare le preoccupazioni che ci possono essere. Però invito il movimento ambientalista a scegliere meglio i propri rappresentanti, perché questo presidente non è credibile quando parla di argomenti che riguardano questo territorio” aggiunge Vaccarezza

Mostra tutto il testo Nascondi