IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bomba di Andora, le operazioni degli artificieri tra la curiosità degli sfollati

Da una parte gli sfollati, protagonisti di una mattinata “sui generis”, con tanto di regole da seguire e orari da rispettare. Dall’altra 15 uomini, fra artificieri e operatori, guidati dal Capitano Federico Pirola del 32° Reggimento Genio Guastatori Brigata Alpina Taurinense, impegnati a disinnescare la bomba “andorese” che, da settimane, fa parlare di sé, e a trasportarla nella cava di Zuccarello dove sarà fatta brillare. Quali che siano le caratteristiche dell’ordigno, tra i non addetti ai lavori si avverte un certo “disagio”: “E’ una mattinata particolare per noi” dicono gli sfollati andoresi. Tra questi, molti sono proprietari di seconde case, giunti ad Andora proprio in occasione dell’evento. “Ci hanno svegliato presto ed eccoci qua. Io sono venuta da Torino appositamente: sono stata avvisata da alcuni conoscenti e poi ho telefonato in Comune per avere notizie sul da farsi”. “Siamo stati informati molto bene – dice un’altra sfollata – In città, da due settimane erano ben visibili i cartelli-avviso, molti di noi sono stati contattati telefonicamente dal Comune, chi ha figli con qualche handicap ha ricevuto al visita in casa dei vigili per le raccomandazioni del caso”.

Mostra tutto il testo Nascondi