IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, sequestrato il Centro Revisioni

Albenga. Fingevano di effettuare la revisione sul veicolo quando, invece, la procedura avveniva su un altro mezzo perfettamente in regola o addirittura non veniva proprio svolta. E’ questa l’accusa mossa dalla Polizia Stradale savonese al Centro Revisioni Albenga, al termine di due settimane di controlli nel corso delle quali sono state accertate irregolarità su 130 veicoli. A insospettire gli agenti era stato il tempo medio dedicato dai meccanici ad una singola revisione, che solitamente richiede un tempo di circa 25 minuti e che invece presso quel centro avveniva in meno di 10 minuti, spesso poco più di 5. Tempistiche incompatibili con il numero di verifiche da effettuare prima di riconsegnare il veicolo: ed in effetti gli uomini della polizia giudiziaria hanno accertato che quei controlli non venivano proprio svolti oppure, in altri casi, venivano svolti su altri veicoli già presenti in officina. L’operazione è iniziata a metà febbraio in seguito ad una segnalazione su possibili irregolarità. Condotta dal pm Ubaldo Pelosi, è stata portata avanti mediante servizi di osservazione perfezionati grazie all’installazione, autorizzata dall’autorità giudiziaria, di telecamere per la videoregistrazione delle operazioni di revisione nei pressi dell’officina. Le immagini hanno permesso di accertare quanto già ipotizzato: le revisioni, di fatto, non venivano effettuate.

Mostra tutto il testo Nascondi