IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Abbattimento della linea del carbone di Bragno, parla l’Ad di Funivie spa

Cairo Montenotte. Dopo poco più di un secolo dalla sua costruzione, il manufatto aereo lungo il quale viaggiavano i vagonetti che portavano carbone, è stato abbattuto per fare posto al piano di ambientalizzazione. Alle 14.34, dopo il segnale di allarme, ogni pilone si è accasciato al suolo, proprio nel punto già cantierizzato che ospiterà il primo capannone. Entro i prossimi sei mesi saranno realizzati i primi 180 metri di lunghezza della copertura, e si lavorerà a blocchi modulari. L’ad di Funivie spa, Paolo Cervetti, spiega: “Il sistema di trasporto e stoccaggio delle Funivie è all’avanguardia e unico al mondo. Con l’operazione di oggi raggiungiamo un livello di ambientalizzazione che in precedenza non si era visto. Ora avremo la possibilità di stoccare le rinfuse che sbarchiamo a Savona e che trasportiamo con le linee ferroviarie in un enorme capannone che potrà contenere fino a 350 mila tonnellate di materiale.

Mostra tutto il testo Nascondi