IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

TSN Savona sbanca Bologna e si porta a casa un ricco bottino

Spazio ai giovani! Alle finali nazionali di Bologna i ragazzi savonesi del tiro a segno la fanno da padroni, ma ottime prestazioni di tutte le età nelle diverse categorie

Più informazioni su

Il Tiro a Segno di Savona aveva tutte le carte in regola per fare il colpo grosso ai Campionati Italiani 2018, così infatti è avvenuto: tre medaglie d’oro, quattro d’argento e due di bronzo. E’ questo il medagliere del gruppo savonese al termine della spedizione di Bologna.
I risultati sono stati il giusto premio visto il grande impegno che atleti e staff hanno dimostrato per tutto l’anno.

Perché è proprio così che si prepara una gara tanto importante, con impegno corale, dedizione, concentrazione e tanto, tanto allenamento: non sono state infatti le condizioni estive di caldo estremo e quelle invernali di freddo glaciale a fermare atleti e allenatori e dirigenti durante il lungo cammino fino alle finali.

TSN Savona sbanca Bologna e si porta a casa un ricco bottino

Con un totale di venticinque qualificazioni individuali e otto di squadra, il TSN Savona partecipa ai campionati italiani con un numero “insolito” di partecipanti, assai maggiore rispetto agli scorsi anni e che è in grado di portare a casa un ottimo bottino.
Sei medaglie su nove arrivano grazie all’apporto dei giovani: un oro da parte della giovanissima squadra allievi mista di carabina ad aria compressa composta da Giorgio Canepa, Morgana Dabove ed Emanuele Fazio, Riserva Scotto Di Carlo Samuele; due da parte della squadra junior uomini di pistola a venticinque metri composta da Elia Briotti, Roberto Cunsolo e Francesco Sabbi che fanno doppietta e portano a casa l’oro di Pistola standard e l’argento di Pistola automatica; due argenti individuali di Elia Briotti che conquista il secondo gradino del podio di pistola standard nella classifica Junior di fascia ed assoluto e infine il bronzo di Francesco Sabbi in pistola automatica.

TSN Savona sbanca Bologna e si porta a casa un ricco bottino

Gli altri risultati arrivano dalla pistola ad aria compressa categoria uomini dove Cristiano Argenta, nella classifica assoluta, si impone su tutti e porta a casa un’importante medaglia d’oro, medaglia d’argento invece da parte della squadra master uomini di carabina libera tre posizioni, a 50 metri, composta da Giovanni Coppola, Ettore La Mantia e Marcello Revelli e infine il bronzo di Elena Saviozzi nella pistola sportiva categoria master donne.
Da tenere in grande considerazione le belle prove, nella categoria Para, di Luca Rembado e Federico Pleitavino.

TSN Savona sbanca Bologna e si porta a casa un ricco bottino

Oltre a tutto quello elencato ci sono ancora da aggiungere un certo numero di medaglie di legno, tipo la squadra di Pistola Automatica Master, Marco Giuliani – Paolo Martinoia – Gianpiero Freccero, che si è vista negare il podio per soli sette punti, a causa del guasto di un’arma che è costato tre zeri; tutto questo servirà da sprone alla compagine biancorossa per lavorare ancora e meglio, per migliorarsi, in vista dei grandi impegni della prossima stagione.

“Ancora una volta non posso che complimentarmi con tutto lo staff, con i tecnici, gli allenatori ed i ragazzi dai 12 anni in su – commenta il presidente Novaro – Un grazie particolare ai genitori dei più piccoli, che ci dimostrano grande fiducia ed apprezzamento”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.