Savona, cittadinanza onoraria “Ius soli” a 44 bambini stranieri

Savona. Quarantaquattro bambini nati tra maggio e settembre di quest’anno da genitori stranieri residenti a Savona hanno ricevuto oggi dal sindaco Federico Berruti la cittadinanza onoraria “Ius soli”, istituita dal Comune per promuovere l’uguaglianza tra persone straniere e italiane che nascono, vivono, crescono, studiano e lavorano nella Città della Torretta.

ius soli

Consegna della cittadinanza "ius soli" ai bambini nati a Savona da coppie straniere, da parte del sindaco Federico Berruti