Bombe inesplose al largo di Savona

Si sono concluse le operazioni di bonifica dei due relitti carichi di residuati bellici inesplosi rinvenuti lo scorso mese di febbraio al largo del porto di Savona effettuate dagli uomini del Raggruppamento Subacquei ed Incursori (Comsubin) della Marina Militare su richiesta della Prefettura di Savona.

Bombe inesplose al largo di Savona, la marina militare pronta alla bonifica

I militari al lavoro