IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Varie Eventi

Un libro per l’estate: Il testamento della signora Gaetani e la piece teatrale Atlas Assib

21/08/15

EVENTO GRATUITO
: Piazzale Buraggi Piazzale Buraggi, Finale Ligure, SV, Italia - Inizio ore 21:15

Attenzione l'evento è già trascorso

Proseguono gli incontri con l’autore di “Un libro per l’Estate” del mese di agosto, come consueto in Piazzale Buraggi a Finalmarina ore 21,15. Ingresso libero.

Venerdì 21 agosto Armando D’Amaro presenta Il testamento della signora Gaetani e la piece teatrale Atlas Assib, lettura di Stefania Bonora, coreografie di Lusa Zanoli.
Emilia Elvira Gaetani è sana di mente e di spirito, nubile, senza figli e libera di disporre delle sue sostanze come meglio crede. Diverse persone le vogliono bene e le sono accanto, ora che è più vicina ai cento che ai novanta: con tutte è generosa e riconoscente. Emilia Elvira Gaetani è ricca ed è morta. In casa. A Genova. Cranio fratturato. Forse un incidente, ma Canepa, il carabiniere che conduce le prime indagini, non ne è convinto. Chiama il suo superiore, il maresciallo Isidoro Corradi. Non è la prima volta che il maresciallo Isidoro Corradi è protagonista di un romanzo, anzi, è la quarta avventura che a lui dedica Armando D’Amaro, e nel corso della narrazione non mancano riferimenti agli episodi precedenti,
La prosa di D’Amaro è facile e scorrevole, piacevolissima e raffinata: ha ritmo ed è solidamente strutturata, i dialoghi sono credibili. Il protagonista, poi, è una figura davvero interessante, che certo si inserisce in una tradizione di grandi detective burberi e individualisti, ma che sanno valorizzare i propri collaboratori, dotati di intuito e sensibilità e con un rapporto di amore-odio con la nicotina, però con delle specificità originali e coinvolgenti.
Armando D’Amaro è nato a Genova nel 1956 e vive a Calice Ligure. Dopo gli studi classici e la laurea in Giurisprudenza, ha praticato attività forense e accademica poi abbandonate per dedicarsi alla scrittura noir e alla critica d’arte moderna. Con Fratelli Frilli Editori ha pubblicato Delitto ai parchi, La controbanda, La farfalla dalle ali rosse, Liberaci dal male insieme al criminologo Marco Lagazzi

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!