IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Varie Eventi

“Un Libro per L’estate” a Finale Ligure, i primi due incontri di agosto con Mox Cristodoro e Cristina Rava

01/08 » 02/08/15

EVENTO GRATUITO
: Piazzale Buraggi Piazzale Buraggi, Finale Ligure, SV, Italia - Inizio ore 21:15

Attenzione l'evento è già trascorso

“Un Libro per L’estate” a Finale Ligure, I primi due incontri di agosto con Mox Cristodoro e Cristina Rava, in Piazzale Buraggi alle ore 21.15.

Sabato 1 agosto Mox Cristadoro presenta “I 100 migliori dischi del progressive italiano”, Tsunami ed., in collaborazione con l’Ass. Periferie Moderne. Conduce Nicola Viassolo.
Il meglio della fiorente scena rock progressiva italiana dei dorati anni ’70, analizzato attraverso 100 dischi rappresentativi selezionati dall’autore, accreditato esperto e collezionista nonché giornalista musicale, DJ e conduttore radiofonico dagli anni 2000.
Non il solito libro sulla storia del pop tricolore, bensì un’accurata scelta degli oggetti fondamentali per cogliere un’importante espressione artistica di un momento storico senza eguali, in una nazione europea che certo non ha inventato il rock, ma lo ha reinterpretato attraverso propri connotati.
Mox Cristadoro è nato nel 1969; collezionista e ricercatore musicale, con esperienza nel settore discografia, ha ideato e condotto programmi sull’emittente Rock FM dal 2002 al 2008, e attualmente sul Radio Lombardia. Si occupa del Rock fin dagli anni ’70, per oltre 25 anni ha ruolo di batterista in una quantità di dischi con varie band.

Domenica 2 agosto è la volta di Cristina Rava, con il suo libro “Le albicocche di Aglaia”, Coedit. Ed.. Conduce Graziella Frasca Gallo.
Il libro si snoda con numerose vicende intrecciate tra loro nella vita di un’infermiera, Aglaia, intorno alla quale vibra una misteriosa grazia.
“Racconti pensati e scritti per adulti che non hanno perduto il gusto di sentirsi ancora bambini, consci che alla letteratura tutto è permesso, a cominciare dal piacere di infrangere i suoi stessi codici e generi, a tutto favore di quello che Roland Barthes definiva “le plaisir du texte”. Nove storie, che come piccoli cammei formano un breve viaggio nell’immaginazione, accompagnando il lettore lontano dagli affanni quotidiani, in un non luogo fatto della stessa materia di cui sono fatti i sogni”.
Cristina Rava vive ad Albenga, dove sono ambientati i suoi libri.
Dopo aver iniziato gli studi di medicina, ha lavorato nel settore dell’abbigliamento e successivamente in campagna, tenendo sempre la scrittura come efficace salvagente per galleggiare nella vita.
Già autrice di due raccolte di racconti e di una memoria storica, tutte legate al territorio ligure, dal 2007 ha intrapreso la via del noir con alcuni romanzi pubblicati da Frilli tra il 2006 e il 2012.
Per Garzanti ha pubblicato i romanzi Un mare di silenzio (2012) e Dopo il nero della notte. Un’indagine di Ardelia Spinola (2014), entrambi aventi come protagonista il medico legale Ardelia Spinola.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!