IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Toro scatenato (Raging bull)

Toro scatenato (Raging bull) – Ciclo “Il Cinema Ritrovato

25/09 » 26/09/18

EVENTO A PAGAMENTO
: Officine Solimano Officine Solimano, Piazza Pippo Rebagliati, Savona, SV, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

Nuovofilmstudio inaugura la nuova stagione de “Il Cinema Ritrovato – al Cinema” in collaborazione con la Cineteca di Bologna. A partire da settembre 2013 la Cineteca di Bologna ha promosso la distribuzione di una serie di grandi film del passato nelle sale dell’intero territorio nazionale. Una scommessa in nome del cinema che amiamo e che ci impegniamo a proporre al pubblico nelle condizioni migliori. Si tratta di film restaurati negli ultimi anni con tecnologia digitale, riportati quindi a uno splendore e a una nitidezza visiva mai raggiunti prima.

Una vera e propria stagione di novità che copre l’intero anno, e che della stagione di novità ha il ritmo e l’impatto comunicativo. Perché crediamo davvero che, visti in sala, questi tornino a essere nuovi film, pronti a conquistare il pubblico di tutte le generazioni.

Ad aprire la stagione 2018/2019 sarà “Toro scatenato”, una delle migliori interpretazioni del gigantesco Robert De Niro in uno dei massimi capolavori di Martin Scorsese, nell’edizione restaurata in lingua originale con sottotitoli in italiano.

Toro scatenato
(Raging bull)
di Martin Scorsese
con Robert De Niro, Joe Pesci, Cathy Moriarty
USA 1980, 129’ – edizione restaurata in lingua originale con sottotitoli in italiano

mar 25 settembre (18.00)
mer 26 settembre (15.30 – 21.15)

Jake La Motta è cresciuto nell’ambiente degli italoamericani e dalla miseria del Bronx ed è sempre stato orgoglioso della sua forza. È quasi normale per lui dedicarsi alla boxe, aiutato dal fratello Joey nelle vesti di allenatore e manager. Ribelle a qualsiasi condizionamento, le sue vittorie lo portano di diritto a essere il candidato per la corona mondiale dei pesi medi. Anche lui, però, per conquistare il titolo mondiale, deve sottostare alle leggi delle organizzazioni mafiose che ne controllano il sottobosco. Nel frattempo sposa Vickie, una ragazza che, a causa della sua bellezza, lo renderà sempre più geloso.

Apre la stagione 2018/2019 dei classici del cinema restaurati dalla Cineteca di Bologna una delle migliori e più estenuanti interpretazioni di Robert De Niro in uno dei massimi capolavori di Martin Scorsese. Quando un pugile si allena allo specchio, tirando e schivando con la sua immagine riflessa, si dice che sta “boxando con l’ombra”. L’espressione è così bella che porta inevitabilmente a vedervi impresse allusioni metaforiche: anche se sul ring ci si scazzotta in due, il pugile è sempre solo con se stesso, lui e il proprio lato oscuro. La figura epica e turbolenta di Jake La Motta porta, sul proprio corpo martoriato, decenni di cinema sulla boxe, distillando alla perfezione la vena ostinata e disperata dei suoi protagonisti.

“Il tema del film è la sopravvivenza”, dice Scorsese. La Motta, nel corso di una vita inimitabile, lotta all’ultimo sangue per sopravvivere, tentando vanamente di non precipitare nella spirale delle proprie nevrosi e dei propri fallimenti. “Combattimenti regolari non ne esistono”, aggiunge Scorsese, riferendosi forse più alla vita che allo sport, e mettendoci davanti alla fatica immane che ognuno deve affrontare sul proprio ring privato. Anche per questo “Toro scatenato”, con tutto il carico di brutalità che lo accompagna, è un film spirituale. Oltre a essere una malinconica lezione sul tempo e sulla vocazione distruttiva dello spettacolo. Tra cent’anni, sarà ancora uno dei film più grandi di sempre.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!