IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Tarocchi della Realtà Serata con Alberto Manieri

“Tarocchi della Realtà” – Serata con Alberto Manieri

05/10/17

EVENTO A PAGAMENTO
: - Inizio ore 20:30 - Fine ore 23:00

Attenzione l'evento è già trascorso

I Tarocchi sono spesso considerati strumento di divinazione o utilizzati per scoprire la propria “fortuna” ma la realtà è diversa. Sono stati usati inizialmente come gioco e solo in un secondo momento sono stati un mezzo divinatorio grazie alla loro simbologia ermetica ed evocativa. Di per sé la parola ha un etimologia incerta: potrebbe derivare dall’ebraico, dal sanscrito, dal latino, dal cinese o dall’egizio. In verità la loro origine si è persa nella notte dei tempi. Solo nel ‘900 hanno iniziato a essere strumento di indagine della psiche umana.

Oggi i Tarocchi sono più noti per la loro vera natura: uno strumento per conoscere se stessi ed entrare in contatto con una dimensione più profonda dell’essere umano. L’osservazione delle carte, grazie alle figure, ai colori, ai numeri e ai simboli che sono rappresentati, attiva la nostra creatività e diventano un potente mezzo per leggere e interpretare la realtà da un punto di vista più ampio.

Come funziona una lettura di Tarocchi? I Tarocchi non danno solo risposte, parlano. Stimolano l’intuizione perché sono immagini psicologiche, archetipi universali, simboli con cui si gioca, così come l’inconscio gioca con i suoi contenuti. La loro interpretazione offre una traduzione ai nostri pensieri, a quello che sappiamo e che spesso non diciamo. Siamo abituati a vedere gli elementi della realtà – eventi, persone, oggetti – come separati tra di loro. Anche i Tarocchi sono carte fisicamente separate fra loro ma vanno considerate nel loro insieme perché raccontano la storia dell’essere umano, dalla sua creazione fino alla sua massima espressione.

Secondo i Tarocchi nulla accade per caso ma tutto è interconnesso così come le carte lo sono tra di loro. Tutto fa parte di un campo unificato. Questa teoria è confermata dalle più recenti scoperte della fisica moderna: in un mondo quantistico le figure degli Arcani sono simboli materici che riflettono le idee primordiali e mettono in relazione tutti gli elementi, a prima vista separati tra loro. Le carte racchiudono fasi evolutive della vita e in base al loro ordine e alla loro posizione in relazione alle altre, offrono una prospettiva diversa. Risvegliano la riflessione e la ricerca interiore, portando chi li osserva a ritrovare il proprio posto nel mondo e a riconoscersi come artefice della proprio destino.

La serata è un viaggio esperienziale per scoprire meglio il mondo dei Tarocchi di Marsiglia, avvicinandosi con curiosità, dalle loro origini fino al loro utilizzo come strumento di crescita nella vita di tutti i giorni.

La serata si svolge in via Piave 98b presso Bastapoco Onlus. Ingresso: € 5 (la prenotazione è richiesta, posti limitati).

Sessioni individuali: Alberto Manieri sarà disponibile per consulti individuali il giorno seguente venerdì 6 ottobre presso la stessa sede. Posti limitati, solo su appuntamento.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!