IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Buio pesto loano

Parte da Loano, Liguri Tour, la tournée estiva 2016 dei Buio Pesto

26/06/16

EVENTO GRATUITO
: Giardino del Principe Piazza Italia, Loano, SV, Italia - Inizio ore 21:00

Attenzione l'evento è già trascorso

Parte da Loano, domenica 26 giugno, Liguri Tour, la tournée estiva 2016 dei Buio Pesto. La più popolare rock band dialettale ligure farà ballare le piazze della Liguria con i brani del nuovo disco “Liguri”, album che propone, sull’onda del sound degli ultimi 50 anni, 33 canzoni dal gusto vintage.

Il concerto, promosso dall’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano,  prenderà il via alle ore 21.00, nell’Arena Estiva Giardino del Principe.

Liguri, doppio CD uscito il 17 giugno nei negozi di dischi di tutta la regione, – spiega Massimo Morini  –  racconta come siamo e come eravamo, tra luoghi comuni, manie e nuove nevrosi, benevolmente osservati dal disco combinatore del telefono che è l’immagine simbolo dell’album e del tour. I due CD sono stati nostalgicamente chiamati Lato A e Lato B, come nei vinili di una volta. L’immagine del Lato A è il Disco Combinatore del Telefono anni ’60 e ‘70, quella del Lato B è un Cubo di Rubik, simbolo degli anni ’80, orientato in modo da mostrare i colori della bandiera italiana.

Anche quest’anno i Buoi Pesto hanno preparato per il loro pubblico uno spettacolo ricco e unico nel suo genere. Nel concerto saranno eseguite, alternatamente, quasi tutte le nuove canzoni del CD. Molti dei brani saranno abbinati a videoclip o filmati e saranno presentati anche da personaggi fuori campo: il  filmato di presentazione della canzone “O Telefonin” vede la presenza di moltissimi VIP, reclutati da Massimo Morini anche durante la Partita del Cuore 2016, che si è svolta all’Olimpico di Roma il 18 Maggio 2016: Lillo e Greg, Francesco Renga, Moreno, Francesco Mandelli (Soliti Idioti), Raoul Bova, Fabrizio Frizzi e Annalisa.

La grande novità del tour 2016 sarà la “trasmissione televisiva” intitolata “60 70 80”, condotta in studio dai due presentatori ufficiali del tour, autori anche delle innumerevoli interviste esclusive che verranno proiettate sul maxi-schermo e che intratterranno il pubblico tra una canzone e l’altra: Gianni Rossi di Diano Marina (già presente da tre stagioni, noto conduttore del Red Carpet del Festival di Sanremo) e Roberta Capelli di Sanremo (speaker di Radio Sanremo).

La trasmissione è stata registrata presso il Teatro Garage di Genova, con un pubblico formato dai membri del Buio Pesto Fans Club. Andrà in onda solamente sul maxi-schermo durante i concerti e presenterà le cover degli anni ‘60, ’70 e ‘80. Gli ospiti, ovviamente, saranno i Buio Pesto, ma dal vivo sul palco. Ad ogni rientro in studio si va avanti nel tempo: cambia il tipo di fotografia, il colore (dal bianco nero degli anni ‘60 al colore pastello degli anni ‘80), gli abiti e le acconciature di pubblico e conduttori. Insomma un vero e proprio viaggio nel tempo musicale.

Alle canzoni si alterneranno altri divertenti filmati e le gag improvvisate caratteristiche dei Buio Pesto.

Ad animare ulteriormente l’atmosfera sarà il concorso Esprimi un Desideuro, che  premierà i vincitori di una “lotteria istantanea” al costo di un euro con la possibilità di vedere immediatamente eseguito un proprio desiderio da parte dei componenti della band (e di vincere un cospicuo buono sconto per una vacanza da parte dell’agenzia di viaggi Misha Travel di Genova e idem per le Terme di Genova).

Tra tutti i biglietti venduti, al termine del tour verrà estratto un numero: il fortunato possessore del biglietto corrispondente vincerà tre premi offerti sempre da Misha Travel (crociera con Costa Crociere), Terme di Genova (Terme di Saint-Vincent) e Basko.

L’azienda di allestimento di ambulanze ”Orion” di Calenzano (FI), donerà ad una pubblica assistenza locale, ad ogni concerto, un buono sconto per l’allestimento di un automezzo di soccorso.

Per questo tour la formazione vede il ritorno di Simone Carabba in qualità di tastierista e corista, al posto di Luca Dondero. Si conferma il resto della formazione che vede Massimo Morini alla voce e alle tastiere, Nino Cancilla al basso, Gianni Casella e Federica Saba alla voce, Giorgia Vassallo alla voce e cori, Massimo Bosso ai testi e coro. 

Come sempre parte dei proventi e le donazioni saranno devoluti al progetto “Ambulanza Verde”, che prevede la raccolta di fondi attraverso le vendite dei CD, la realizzazione di film e di spettacoli musicali, al fine di acquistare mezzi di soccorso o attrezzature mediche da donare alle Pubbliche Assistenze della Liguria. Con questo tour le donazioni effettuate salgono a 8. Ogni dono viene contrassegnato da una frase in dialetto, firmata Buio Pesto.

L’ingresso è libero.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!