IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Giovanni Massolo opera d'arte

Omaggio a Giovanni Massolo a “Vetrine d’Artista”

03/09 » 02/10/18

EVENTO GRATUITO
: Banca Carige Corso Italia, 10, Savona, SV, Italia

Personalità alquanto complessa ed eterogenea, legata per studi all’Istituto d’Arte di Acqui Terme dove, poi, ha insegnato fino al 2009; nel 1973 si laureò presso l’Accademia di Belle Arti di Torino e ha frequentato e ha sentito vicine le influenze di importanti artisti: dal pittore Paulucci al maestro Calandri, incisore di chiara fama, da Eso Peluzzi, a Felice Casorati a Cesare Maggi (di cui era lontano parente).

Cultura poliedrica e ricca la sua che è sfociata in numerosi lavori, sempre molto personali ed originali, come nel 1996 il trittico “La nuova civiltà” (Sala operativa della Protezione civile di Alessandria), i lavori a Santo Stefano Belbo per il centenario della nascita di Cesare Pavese. Già nel 2012 aveva superato la centesima mostra personale (a Pozzo Garitta, Albissola Marina).

Amava particolarmente l’opera “Il percorso sofferto di Cristo” (quindici pannelli a olio e lamine d’oro ripercorrenti la Via Crucis) di cui il critico Giovanni Cutica di Revigliasco ha scritto: “La Via Crucis costituisce per lui un modello di straordinario interesse, in cui ritrovare lo spirito della narrazione e la più alta espressione drammatica dei sentimenti ma, allo stesso tempo, è un terreno di ricerca per sperimentare tecniche artistiche tratte da antiche tradizioni precedenti all’istituzione della Via Crucis stessa.

Ad agosto 2018 è ritornato a Pozzo Garitta (Albissola Marina) con una sua mostra personale “omaggio” al suo fare ceramica. E’ presente nella nuova collezione civica d’arte ceramica moderna – Collezione di Ceramica delle Torri a Vendone – con l’intensa opera “Progetto di Libertà e di Pensiero” che ben sintetizza il suo essere Artista contemporaneo e Uomo libero. Ha dedicato molte opere ceramiche ai canti danteschi dell’Inferno, mettendone in luce, con rara intensità, il senso profondo e moderno dei versi di Dante.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!