IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Odessa Philarmonic Orchestra

Odessa Philarmonic Orchestra in concerto al Chiabrera

10/01/19

EVENTO A PAGAMENTO
: Teatro Comunale Gabriello Chiabrera Teatro Chiabrera, Piazza Armando Diaz, 2, Savona, SV, Italia - Inizio ore 21:00

Odessa, una delle più belle città sulla costa del Mar Nero, alla fine del XIX° secolo è stato un importante centro culturale, visitato da molte personalità musicali eccezionali, tra cui Piotr Stoliarsky, i suoi allievi David Oistrakh e Nathan Milstein, ed i pianisti Emil Gilels, Sviatoslav Richter, Shura Cherkassky. Da questa tradizione musicale discende l’Orchestra con la stragrande maggioranza dei suoi musicisti diplomati del Conservatorio della città. Fondata nel 1937, per tutto il periodo sovietico ha eseguito regolarmente stagione sinfoniche sotto direttori quali Nathan Rachlin, Yuri Temirkanov, Kurt Sanderling, Arvid Jansons e Mariss Jansons.

Nonostante il grande valore artistico dell’orchestra, a differenza di Mosca e San Pietroburgo, non le è stato mai permesso di viaggiare fuori dai confini dell’URSS. Con l’indipendenza dell’Ucraina, lo status dell’orchestra è aumentato e nel 1993 il governo le ha assegnato formalmente la qualifica di “federale”. Il nuovo riconoscimento ha permesso all’orchestra un salto di qualità che, sotto la guida del suo nuovo direttore musicale Hobart Earle, è stata la prima orchestra ucraina ad attraversare l’Oceano Atlantico e l’Equatore.

Negli anni dal 1992 al 1995 l’orchestra e Hobart Earle hanno eseguito un totale di quindici tour all’estero in dodici diversi paesi, esibendosi in prestigiose sale da concerto come Musikverein di Vienna, Philharmonie di Colonia, Beethovenhalle di Bonn, Barbican Hall di Londra, Auditorium Nazionale di Madrid, Sala Grande del Conservatorio di Mosca, Sala Grande della Filarmonica di San Pietroburgo, Carnegie Hall di New York, Kennedy Center di Washington, Orchestra Hall di Chicago, Davies Hall di San Francisco e l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite di New York. Nel 2002 il governo ucraino ha concesso all’Orchestra la qualifica di “nazionale” facendola così diventare la prima organizzazione nelle Arti dello Spettacolo in Ucraina al di fuori della capitale Kiev.

Nato in Venezuela da genitori americani Hobart Earle ha avuto modo di farsi apprezzare in vari continenti come un conduttore dinamico e stimolante. Allievo di Ferdinand Leitner a Salisburgo e Leonard Bernstein e Seiji Ozawa a Tanglewood, Hobart Earle ha studiato direzione d’orchestra presso l’Accademia di Musica di Vienna, ha ricevuto il diploma di clarinetto presso il Trinity College of Music di Londra e si è laureato alla Princeton University. Nel 2007 è stato insignito del titolo di “professore onorario” dell’Accademia di Musica di Odessa.

Attualmente alla sua ventesima stagione come direttore musicale e direttore principale della Odessa Philharmonic Orchestra, Earle ha elevato il livello dell’orchestra ad una posizione di rilievo internazionale, senza precedenti nella storia della formazione. Hobart Earle ha condotto centinaia di concerti con la Filarmonica di Odessa nelle maggiori sale da concerto degli Stati Uniti, Canada, Australia, Gran Bretagna, Germania, Svizzera, Austria, Spagna, Francia, Grecia, Ungheria, Bulgaria, Russia e in tutta l’Ucraina. In Europa ha diretto orchestre quali Wiener Kammerorchester, Wiener Tonkünstler Orchester, Noord-Nederlands Orkest, Orchestra della Toscana, Athens State Symphony, Filarmonica di Cracovia, “Sinfonia Iuventus” a Varsavia, negli Stati Uniti, Buffalo Philharmonic, North Carolina Symphony, Florida Philharmonic e San Diego Chamber Orchestra e in Asia Taipei Symphony e Thailand Philharmonic.

Programma

BEETHOVEN – Sinfonia n. 7 in la maggiore op. 92
DVORAK – Sinfonia n. 9 in mi minore op. 95 “Dal Nuovo Mondo”

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!