IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Madeleine al Cinema Diana di Savona!

Madeleine al Cinema Diana di Savona!

18/05 » 21/05/17

: Cinema Diana Multisala Diana, Via Giuseppe Brignoni, Savona, SV, Italia - Inizio ore 18 - Fine ore 24

Attenzione l'evento è già trascorso

Esce in sala anche a Savona Madeleine, il film indipendente che sta conquistando le sale del Piemonte e della Toscana, dal prossimo venerdi 18 maggio fino a lunedi 21 maggio.

I registi Mario Garofalo e Lorenzo Ceva Valla saranno in sala a presentarlo venerdi e sabato sera. insieme all’attore savonese Carlo Deprati, che interpreta una parte nel film.

Il lungometraggio indipendente, prodotto dalla milanese Ainom Films (http://mario406.wixsite.com/ainomfilms) e dalla ungherese AmegO Film di Andrea Osvàrt (www.amegofilm.com), è stato girato interamente in Piemonte, tra Torino, Moncalieri, Airasca, Bricherasio, None e Barge (Cn), con il sostegno della Film Commission Torino Piemonte.

Il film non si è sottratto alle svariate difficoltà che una Produzione Indie può trovare nel nostro Paese, uscendone però vincitore e riuscendo nel suo scopo: quello di uscire finalmente in sala. Sicuramente, in questo difficile passaggio, il coraggio di Emanuele Caruso, con la sua società Obiettivo Cinema, dimostra come sia ancora possibile fare girare in Italia il film d’autore, soprattutto in un’ottica di diffusione di temi e problemi scottanti e ancora poco affrontati.

Nel corso del film, i due registi riescono infatti a trattare argomenti quali la pedofilia, la violenza sulle donne e l’abbandono dei minori, tramite una narrazione leggera e poetica, trasmessa al pubblico anche attraverso lo sguardo dolce, ingenuo e candido della sua giovanissima protagonista.
Il film racconta le vicende di Madeleine e di sua sorella Sophie, italo-francesi e figlie di genitori separati. Le due bambine sono fisicamente e caratterialmente opposte: la prima, solare e ottimista, nel corso di tutto il film prova a riunire la famiglia, cercando di coinvolgere la sorella maggiore, all’apparenza più tormentata, che vive in un suo mondo e sembra essere poco partecipe. Nella realtà e nella finzione dei personaggi le due giovani attrici, entrambe piemontesi e alla loro prima esperienza, hanno fatto un importante percorso di crescita personale e professionale, trovandosi ad affrontare situazioni sempre più diffuse, spesso nascoste e certamente ancora poco comprese.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!