IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Varie Eventi

“Live in Albenga” Concerto di Paolo Bonfanti

06/08/15

EVENTO GRATUITO
: Piazza San Domenico Piazza San Domenico, Albenga, SV, Italia - Inizio ore 20:00

Attenzione l'evento è già trascorso

Giovedì 6 agosto, ad Albenga, in Piazza San Domenico, terza e conclusiva serata di Live in Albenga, la kermesse organizzata dall’Associazione Culturale Zoo – in collaborazione con il Comune di Albenga che si era prefissata di portare musica e sogni di qualità nella città delle torri!

Dopo il “tutto esaurito” delle prime due date, la suggestiva piazza apre le sue porte a un concerto memorabile che vedrà alternarsi sul palco Samuele Puppo, giovanissimo artista di Celle, conosciuto al Teatro Ambra a dicembre quando, selezionato durante il Su La Testa Contest, incantò gli spettatori con la sua voce e la sua chitarra. Lo Zoo ne segue la carriera da allora e, senza nascondere un moto d’orgoglio, ha gioito nel vederne i ripetuti successi, tra cui spicca l’esibizione nel celebre festival internazionale Pistoia Blues!

Se Samuele è la fresca novità della chitarra ligure Mauro Vero invece ne è la storia e la tradizione; elegante e raffinato, autore dell’album “La strada di casa”, alterna pezzi strumentali a brani cantati.

A chiudere la fantastica serata, una vera icona musicale dello Stivale.

Si scrive Paolo Bonfanti, si pronuncia BLUES. In questa iperbole è forse racchiuso il senso di una carriera tutta dedicata alla “musica del diavolo”, prima come frontman dei Big Fat Mama, poi come chitarrista di gruppi quali la celeberrima Treves Blues Band, i Downtown e della band di Beppe Gambetta. La carriera solista invece lo porta ad incidere ben 12 album, tra cui il recentissimo Back Home Alive, disco dal vivo registrato nella sua Casale Monferrato e prodotto dalla firma prestigiosa di Steve Berlin dei Los Lobos. Bonfanti fa anche parte di un vero e proprio dream team, la Slow Feet Band, che coinvolge musicisti del calibro di Franz Di Cioccio e Lucio “violino” Fabbri della PFM. Virtuoso e trascinante, il Bonfa non disdegna “tradire” il blues con incursioni nel folk, nel rock e, come ad esempio in Exile on Backstreets (2013), nel soul e nel rap proponendo nei suoi spettacoli un viaggio a ritroso nella storia della musica americana, quella che dalle crossroads del Mississippi, dove Robert Johnson vendette l’anima al diavolo, porta ai bassifondi di Chicago. Un’esplosione di blues, rock, soul ai quali si aggiunge la canzone d’autore italiana.

A rinfrescare le gole arse e a nutrire gli affamati, ancora una volta La Taberna della testa Rialzata, gestita dall’organizzazione, aprirà le sue porte per servire birra, mojito, dolci, hamburger e porchetta!

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!