IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Gran Fondo di Laigueglia

Granfondo Internazionale Alassio-Laigueglia

22/04/18

EVENTO A PAGAMENTO
, : - Inizio ore 8:00

Attenzione l'evento è già trascorso

La Granfondo Internazionale Alassio-Laigueglia non si pone solo come un importante evento sportivo ma anche come occasione perfetta per conoscere i luoghi più belli della Riviera di Ponente della Liguria. La gara, che quest’anno unisce la Granfondo Internazionale Laigueglia e la Granfondo di Alassio, avrà il proprio start in corso Badarò a Laigueglia ma tutta la logistica di partenza sarà ad Alassio. Lungo i 105 km da affrontare la carovana transiterà per alcune delle località turistiche più apprezzate della Liguria.

Laigueglia, sede di partenza della corsa, è una delle città simbolo per i ciclisti: il Trofeo Laigueglia, riservato alla categoria dei professionisti, è tornato ad essere lo scorso febbraio la gara di apertura della stagione in Italia ma più in generale è una delle gare che è sempre stata amata dai grandi corridori per via del bellissimo percorso. Molto importante è il Muretto dei Ciclisti sul lungomare di Laigueglia, su cui è possibile trovare gli autografi dei più importanti corridori che hanno preso parte fino ad oggi a questa gara.

Importante centro turistico è Alassio, località che si snoda lungo l’insenatura racchiusa tra Capo Mele e Capo Santa Croce, ed è famosa per per il porticciolo “Luca Ferrari”. Alle sue spalle sorge il Santuario Madonna della Guardia, che sarà sede di arrivo della Granfondo Internazionale Alassio-Laigueglia. Senza dubbio il monumento più celebre è il Muretto di Alassio, sul quale sono presenti delle piastrelle in ceramica firmate dai tanti importanti personaggi del passato e personaggi del presente che affollano ogni anno le spiagge della cittadina ligure. Farsi scattare una foto davanti a questo monumento è senza dubbio un “must” per tutti coloro che hanno visitato la città.

I corridori transiteranno anche per Imperia, una delle città più famose della Riviera di Ponente, nata nel 1923 dall’accorpamento amministrativo di Oneglia e Porto Maurizio, rispettivamente a sinistra e a destra del torrente Impero. Particolarmente importanti sono gli edifici religiosi di questa città, come il maestoso Duomo San Maurizio e Compagni Martiri e la Collegiata San Giovanni Battista. Significativo è il monumento a Edmondo De Amicis, costruito in omaggio all’autore del romanzo “Cuore” con il contributo di 10 centesimi da parte degli alunni di tutte le scuole d’Italia.

L’arrivo della Granfondo Internazionale Alassio-Laigueglia è posto al Santuario di Nostra Signora della Guardia, il cui culto è iniziato nel 1490, anno in cui il contadino Benedetto Pareto vide in apparizione una signora bellissima che si presenta a lui come Maria, la madre di Gesù, e gli chiese di costruire una cappella in suo onore. Dopo la prima cappella, intorno al 1530 iniziò la costruzione del santuario vero e proprio, che fu rinnovato alla metà dell’800. Lo stesso santuario è stato anche sede di arrivo di una cronoscalata del Giro d’Italia.

La Granfondo Internazionale Alassio-Laigueglia sarà quindi l’occasione perfetta per pedalare, visitare monumenti storici di grande importanza e apprezzare i bellissimi paesaggi che solo una regione come la Liguria è capace di offrire.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!