IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
fornace Alba Docilia

“Gli stili di Albisola” alla Fornace Alba Docilia

19/01 » 18/02/18

EVENTO GRATUITO
: Antica Fornace Alba Docilia Via Stefano Grosso, 24, Albissola Marina, SV, Italia
  • lafornacealbissola@gmail.com

Attenzione l'evento è già trascorso

Sono quattordici gli stili con cui, nei secoli, si sono cimentati artisti e artigiani di Albisola nel decorare le opere in ceramica. L’esposizione nasce da un’idea di Enrica Noceto, neopresidente dell’associazione La Fornace, ed è curata da Larissa Covelli. Sono le fabbriche di ceramica albisolesi (Viglietti, Gaggero, Tortarolo, Mazzotti, Ernan, Pierluca, San Giorgio, La casa dell’arte) ad aver messo a disposizione le opere.

Si comincia cronologicamente dalle ceramiche turche di Iznik (Nicea) per passare al Calligrafico (o Orientalizzante naturalistico), all’Antico Savona (bianco blu), al Levantino. Le Terracotte a taches noire precedono il Decoro Boselli, quindi si passa a Uccelli e prezzemolo, Figuretti e rovine (o Valente), alla Maiolica povera in giallo e a quella in nero, allo stile Liberty, al Mézzaro e all’Art Deco per finire con la ceramica futurista.

“È una mostra dedicata alla tradizione – spiega Noceto – Gli artigiani espongono gli stili classici, proposti anche oggi nelle loro fabbriche. Trovo eccellente il risultato di quello che è riuscita a mettere assieme Larissa Covelli: le Albisole raccontano una parte fondamentale della loro storia”.

“Siamo orgogliosi di essere riusciti ad avere opere a testimonianza di tutti i 14 stili – le fa eco la curatrice – Abbiamo voluto creare un percorso didattico, è stato un viaggio esplorativo e sistematico. L’ho trovato non solo artistico ma anche profondamente poetico”.

Inaugurazione: venerdì 19 gennaio ore 17
Orario di visita fino a domenica 18 febbraio: giovedì 17 – 19, sabato e domenica 10 – 12 e 17 – 19

Gli stili di Albisola mostra Fornace Alba Docilia

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!