IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Ellera

“Ellera tra storia e arte”: nel borgo antico una galleria a cielo aperto di ceramica artistica

25/08/18

: Ellera Ellera, Albisola Superiore, SV, Italia - Inizio ore 9,30

Attenzione l'evento è già trascorso

All’interno delle manifestazioni del Festival della Maiolica 2018 l’Associazione Lino Berzoini, in collaborazione con i Comuni di Albissola Marina e Albisola Superiore, cura ad agosto un seconda visita guidata gratuita dedicata al territorio, alla storia ed arte di Albisola Superiore con particolare riferimento alla frazione di Ellera, rivolta a singoli e gruppi di appassionati della storia e cultura albisolese, a turisti o semplici curiosi.

L’appuntamento con il percorso didattico è per sabato 25 agosto, a partire dalle 9,30 ad Ellera-Albisola Superiore (SV). Appuntamento a Piazza Cairoli.

Il borgo di Ellera, frazione di Albisola Superiore sulla strada per Stella San Giovanni, si articola tra vicoli e piazzette suggestive alla confluenza del Rio Montegrosso con il Torrente Sansobbia. Idealmente risaliremo questo torrente, alla cui foce è terminata la visita guidata di luglio, così importante da sempre per l’arte figulina albisolese, per l’argilla, cavata lungo le sue sponde, e per l’acqua, impiegata per azionare quei mulini che, intorno ad Ellera, per secoli hanno macinato oltre ai cereali anche i colori utilizzati in ceramica.

Un borgo di cui sarà così possibile riscoprirne la storia attraverso i secoli e conoscere i resti della Chiesa di S. Maria, attribuibile al X sec., e la Chiesa tardo cinquecentesca di S. Maria Maddalena Maddalena, e visitare la Parrocchia di S. Bartolomeo arricchita da stucchi settecenteschi e da un affresco di Eso Peluzzi.

Ma Ellera è anche una vera galleria, all’aperto, della ceramica artistica: i suoi muri sono impreziositi da 50 pannelli, firmati da artisti italiani e stranieri di prestigio, realizzati presso le Ceramiche San Giorgio e donati dalla storica Fornace dal 2012 al 2016. Giovanni Poggi, fondatore e anima della San Giorgio, li ha voluti fortemente, dal progetto alla realizzazione alla donazione, con uno sguardo al passato –la frazione dove è nato e ha trascorso l’infanzia- ed un lungimirante occhio al futuro- la tradizione ceramica di Albisola che continua e inevitabilmente si rinnova, anche grazie alla sua fornace.

Percorrendo le viuzze potremo così incontrare “nomi storici” – Milena Milani, Renata Minuto, Giorgio Moiso, Franco Bruzzone, – accanto a importanti artisti –Ylli Plaka, Alfredo Sosabravo, Marco Lodola, solo per citarne alcuni. Un percorso per immagini che denotano origini differenti, percorsi artistici diversi, creazioni importanti che si incontrano alla San Giorgio e “magicamente” ora vivono ad Ellera l’uno a fianco all’altro, nell’eterno messaggio dell’arte che non conosce confini, mentali e geografici. In caso di gruppi è gradita la prenotazione. Informazioni al numero 333 5648914.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!