IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Di Terra, Di Pietra, di Mare

“Di Terra, Di Pietra, di Mare” una prima assoluta a Finalborgo

28/05/16

EVENTO GRATUITO
: Teatro delle Udienze Piazza del Tribunale, Finale Ligure, SV, Italia - Inizio ore 21:00

Attenzione l'evento è già trascorso

Sabato 28 Maggio, alle ore 21, al Teatro delle Udienze va in scena “Di Terra, Di Pietra, di Mare”, uno spettacolo dell’Associazione Culturale Baba Jaga, scritto e diretto da Maria Grazia Pavanello, interpretato da Marco Taddei , Susanna Narice, Chiara Tessiore. Scene e costumi di Sara Pelazza

C’era una volta un paese un attimo prima che tutto cambiasse per sempre. Un paese che non ha nome,un paese universale, uguale a tutti i villaggi del mondo; ma i Conti che abitano la collina, le Colonie che popolano le spiagge, la processione del Santo che benedice il mare, il Sindaco che espropria i terreni, il Teatro appartengono ad una storia precisa : la storia locale, la storia del borgo di Finale, della sua Marina. Nel finalese ci si può ancora riconoscere: si può riconoscere il proprio vicino, può ritrovare la storia di come si è evoluto il lavoro, la società, i costumi.
Attraverso documenti storici e pura invenzione si racconta il cambiamento, quello che si dice progresso, sviluppo “… Quello che lavori all’industria, che ci sono le macchine che hanno la forza di cento uomini insieme … Quello che ci fa diventare tutti ricchi, tutti signori anche a noi , che così alla Merica non ci dobbiamo andare più …”
Atmosfera beckettiana, un quadrato di terra, una vecchia, un albero, due giovani. Aspettano. Aspettano che arrivi il “mondo di fuori”.
Surreale, grottesco, ironico si intrecciano per raccontare la storia di quando la storia ancora non c’era, ma forse c’era già stata, ma forse ritornerà. C’era una volta un paese che aspettava il cambiamento, un paese all’alba del novecento, ancora immerso nel ritmo immobile della società contadina, quando il tempo era scandito dal nascere e morire del sole e le ore si contavano coi rintocchi delle campane. Contadini, minatori , marinai, in un paese di terra, di pietra e di mare.

Ingresso a pagamento con possibilità di prenotazione.

Per informazioni e prenotazioni:
Teatro delle Udienze
Piazza del Tribunale, Finalborgo _ Finale Ligure (SV)
Tel. 3274743920
E-mail teatrodelleudienze@gmail.com
www.teatrodelleudienze.org

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!